Home » Posts tagged with » Luisa Pace (Page 5)
Ma che tremino pure!

Lungi dall’essere felice del connubio Salvini-Di Maio, ma proprio molto lungi… ed orami persa la pazienza dopo numerosi interventi a Radio France sulla crisi dei migranti e l’Italia ed altre amenità sulle quali l’Europa si è tappata occhi ed orecchie, sentire i gallici commenti sul governo euroscettico, populista, catastrofico e via di seguito mi dà […]

Continue reading …
Maduro “vincitore” con un briciolo di voti

« Condenados a muerte ». E’ la scritta su un cartello di una manifestazione a Caracas nell’aprile scorso per protestare contro la mancanza di medicinali negli ospedali. Ma i venezuelani non sono condannati a morte solo perché non hanno più di che curarsi, non hanno più di che mangiare, non hanno più pane né farina […]

Continue reading …

What’s next?

No Comment
What’s next?

“Nessuno è armato a Parigi e ci ricordiamo tutti delle 130 persone uccise e dell’enorme numero di persone orribilmente ferite.” Il presidente Trump potrebbe far prova di buongusto, ahimè causa persa, ed eventualmente citare le stragi nei campus americani. Le realta americane ed europee non si prestano ad alcun raffronto. Parigi non è l’Arizona e […]

Continue reading …
Mahmoud Abbas ed il pericoloso stereotipo

Che Abbas, il presidente palestinese, alias Abu Mazen, fosse un negazionista si sapeva. Ma suvvia, i palestinesi non sono incolti, non più di quanto lo siano altri popoli. Non andremo a fare la lezione proprio noi italiani che abbiamo votato e siamo sempre senza comando. Ma stavolta Abbas l’ha detta grossa: “L’ostilità che era diffusa […]

Continue reading …
Perché si può parlare di Israele…

… in bene e soprattutto in male. Perché Israele è un paese democratico dove i turisti sono ben accetti e possono girare. E’ il paese che conta il maggior numero di corrispondenti esteri al metro quadrato, rigorosamente accreditati, che coprono soprattutto tutto ciò che succede nella striscia di Gaza. Europei, americani, ma anche Al Jazeera, […]

Continue reading …
One shot in Siria e i siriani?

Ci siamo svegliati tutti con l’incubo del bombardamento in Siria da parte di Usa, Regno Unito e Francia. Da giorni plana l’ombra dei venti di guerra. Da giorni USA e Russia mostrano i muscoli. L’arrivo della flotta cinese in Siria al fianco di quella russa è passato pressoché sotto silenzio eppure non è un segnale […]

Continue reading …
Francia-Venezuela – Maduro insorge

Il Presidente Macron si è infine espresso su quanto succede in Venezuela, ancorché non abbastanza, ma è già qualcosa mentre sembra che l’opinione mondiale sia girata soltanto verso il Medio Oriente e si dimentica che esiste anche l’altro versante dell’Oceano. Trump, a parte, di lui parlano tutti… Macron ha ricevuto alcuni  oppositori al Governo Maduro ed […]

Continue reading …
La Legge 194 non si tocca!

Repetita iuvant ! Però che fatica. Ho iniziato diversi articoli scrivendo « Non pensavo, nel 2016-17 e ora 18 di dover ritornare su battaglie vinte e stravinte » come quelle sulle libertà delle donne, del pari stipendio, del divorzio, dell’aborto… Niente da fare non si deve abbassare la guardia. Il nemico delle libertà individuali è sempre dietro l’angolo. […]

Continue reading …
Bardonecchia – L’Italia si è ristretta

Sono tanti i punti di domanda, resta il fatto che le frontiere italiane non pare si siano ristrette. Appurato che la polizia francese, agenti della dogana per la precisione, è arrivata armata fino a Bardonecchia e che avrebbe potuto farlo solo previo accordo dei colleghi italiani. Appurato che le forze dell’ordine italiane sia alla frontiera […]

Continue reading …
Parigi – Sopravvissuta all’Olocausto, uccisa perché ebrea

Sopravvivere all’Olocausto per poi morire ad 85 anni a Parigi in quello che non può non essere definito un crimine antisemita non ha senso. E’ una persecuzione del destino. Si chiamava Mireille Knoll, era ebrea. Si salvò dalla tristemente nota retata del Vel’d’HIV, tra il 16 ed il 17 luglio 1942, grazie al passaporto brasiliano […]

Continue reading …