Home » Posts tagged with » iraq
Salone del Risparmio 2020 – Visioni per un mondo a tassi zero. Dalla liquidità all’economia reale

Salone del Risparmio 2020 – Visioni per un mondo a tassi zero. Dalla liquidità all’economia reale

“Visioni per un mondo a tassi zero. Dalla liquidità all’economia reale”. È questo il titolo approvato dal Direttivo di Assogestioni per l’undicesima edizione del Salone del Risparmio che si terrà dal 31 marzo al 2 aprile al Mico Milano Convention Centre. Il più grande evento di settore che permette ai differenti attori del mercato di […]

L’uccisione di Abū Bakr al-Baghdādī, tra dubbi, meriti e prospettive

Dubbi e anomalie Fin dai primi momenti in cui il presidente americano Donald Trump annunciava al mondo l’avvenuta eliminazione di Abū Bakr al-Baghdādī, l’autonominato Califfo dello Stato Islamico, molti analisti cominciavano a farsi le prime domande. Per quale motivo al-Baghdādī avrebbe scelto di rifugiarsi nel villaggio di Barisha nella provincia siriana di Idlib, dove è certa […]

Continue reading …
Cosa ne è stato dell’Isis?

Scomparso dalle cronache, sconfitto nei discorsi dei politici delle più grandi nazioni, l’Isis – dopo la perdita del territorio del cosiddetto Califfato-  in realtà ha soltanto diversificato l’area della sua espansione. Non si sconfigge il terrorismo a colpi di tweet, così come ha fatto il presidente americano Trump, secondo il quale l’Isis aveva perso la guerra e […]

Continue reading …
Foreign fighters – Quale futuro?

L’illusione di aver sconfitto definitivamente lo Stato Islamico – che in realtà ha perso il controllo del territorio ma non la propria capacità offensiva – ha aperto un nuovo dibattito su cosa fare dei “foreign fighters” (combattenti stranieri) catturati e dei loro familiari. Già agli inizi del 2019, il presidente Usa Donald Trump aveva affrontato […]

Continue reading …
Isis – Li abbiamo sconfitti?

“L’Isis rinasce a Mosul” è il titolo dell’articolo a firma di Francesca Mannocchi, pubblicato da L’Espresso. Un’analisi attenta e corretta che prospetta scenari angoscianti per un futuro non così distante per come avremmo potuto credere soltanto pochi anni fa. Mosul è una città sventrata, martoriata, dove i figli delle vittime dell’Isis guardano con odio ai […]

Continue reading …
Mi vergogno di essere americano

America, dove vai? È da un po’ che me lo chiedo. Mi sono anche chiesto se è giusto vergognarsi di un Paese che ti ha dato i natali e che prima di te li ha dati a tua madre. Capita a tutti nella vita di sentire criticare il proprio Paese d’origine e, ovviamente, mi era […]

Continue reading …
Terrorismo – Il ritorno dei falsi migranti

La fuga dei jihadisti dalla Libia, preoccupa i paesi vicini e quelli dai quali è partito un elevato numero di foreign fighters che oggi potrebbero far ritorno nella loro nazione. Mentre in Libia continua la caccia ai terroristi dell’Isis – ieri, 9 gennaio, le forze speciali di Tripoli hanno annunciato l’arresto di due combattenti dell’Is […]

Continue reading …
I jihadisti lasciano la Libia?

L’esodo dalla Libia Da qualche giorno la città di Bengasi è totalmente sotto il controllo dell’esercito libico. Bengasi per quasi tre anni, è stata teatro di scontri tra l’esercito guidato dal generale Khalifa Haftar e le milizie dell’ISIS e altre formazioni terroristiche che occupavano la città. Già nel mese di giugno, Haftar aveva annunciato l’acquisizione […]

Continue reading …
Francia – il dilemma del rientro dei jihadisti

Le autorità stanno valutando le disposizioni e sanzioni da applicare in previsione del ritorno dei numerosi francesi partiti a combattere al fianco dei militanti dell’Isis. Il Presidente Macron ha annunciato che i casi saranno valutati uno ad uno, che alcuni saranno giudicati in Francia altri sul posto. Il governo ha calcolato che sarebbero circa 1700 […]

Continue reading …
Sbarchi fantasma e terrorismo

Nel corso delle ultime settimane assistiamo a un fenomeno che sempre più preoccupa la popolazione, i cosiddetti “sbarchi fantasma”. Le coste siciliane, in particolare quelle agrigentine, dopo il presunto e discutibile accordo tra lo Stato italiano e i fratelli Dabbashi (trafficanti di uomini che avevano organizzato la tratta dalla Libia che avrebbero ricevuto milioni di […]

Continue reading …
Page 1 of 41234