Home » Posts tagged with » Giuseppe ciminnisi
Ciminnisi (Familiari di vittime di mafia) al Presidente della Commissione antimafia Nicola Morra: Desecretate gli atti!

Ciminnisi (Familiari di vittime di mafia) al Presidente della Commissione antimafia Nicola Morra: Desecretate gli atti!

Sig. Presidente, mi rivolgo a Lei per l’incarico che ricopre, per manifestarle tutto il disagio e la sofferenza di quanti come me (familiari di vittime innocenti di mafia) si sentono violentati da un’omertà istituzionale che per troppi decenni è stata funzionale ad allontanare la verità sulle stragi del ’92. Come potrei definire, se non “omertà”, […]

Rinviato a giudizio per calunnia e diffamazione l’ex pentito Calcara. Ciminnisi: Il tempo è galantuomo!

“Che le accuse mosse dall’ex pentito Vincenzo Calcara contro il Procuratore aggiunto di Caltanissetta, dott. Gabriele Paci e l’avv. Fabio Trizzino – difensore legale dei familiari del Giudice Paolo Borsellino – fossero strumentali, non abbiamo mai avuto alcun dubbio”. Ad affermarlo è Giuseppe Ciminnisi, coordinatore nazionale dei familiari di vittime innocenti di mafia dell’associazione ‘I […]

Continue reading …
MICHELE CIMINNISI – (1° Parte) – VITTIME DI MAFIA DI FABIANO E MORICI

È il 29 settembre 1981. San Giovanni Gemini, paese arroccato sotto Monte Cammarata, in provincia di Agrigento. Michele, ore di lavoro, una casa, una famiglia che lo aspetta. Il bar è piccolo. Il posto dove chiacchierare un po’ con gli amici, giocare una mezz’ora a briscola e poi il ritorno a casa. Sull’ingresso la figura […]

Continue reading …
Omicidio Diego Passafiume: Ammissione delle parti civili

Il Gup del Tribunale di Palermo nel procedimento penale per l’omicidio del compianto Diego Passafiume ha ammesso le parti costituite figli, moglie e fratelli della vittima, nonché il Comune di Cianciana e l’Associazione “Cittadini contro le mafie e la corruzione”, ed ha rinviato a giudizio l’imputato FIlippo Sciara. Diego Passafiume era uomo che amava il […]

Continue reading …
Scompare il computer con le indagini su Matteo Messina Denaro ma il reato non c’è

Quella del finanziere Calogero Pulici, della scomparsa del suo computer e delle pendrive contenenti anni di indagini su Matteo Messina Denaro, portati via da mani ignote dall’ufficio dell’allora pm della Dda Teresa Principato, sembra la storia uno di quei serial televisivi ricchi di colpi di scena destinati a durare decenni. Pulici, da anni fidato collaboratore […]

Continue reading …
Tra scoop telecomandati e casualità ecco come venne affondata la nomina di Marcello Viola alla Procura di Roma

Solo Totò avrebbe saputo dare il giusto tono al detto napoletano “ccà nisciuno è fesso”, declamato in una sua celebre battuta. Di Antonio de Curtis ce ne era uno solo e non possiamo dire a nome di tutti gli italiani che nisciuno è fesso. Certamente i fessi ci sono, eccome se ci sono, ma non […]

Continue reading …
Scomparsa documenti top secret su Matteo Messina Denaro – Familiari vittime di mafia scrivono al procuratore Lo Voi

Lettera Aperta al Procuratore di Palermo Dottor Francesco Lo Voi   “Sig. Procuratore, abbiamo atteso mesi nella speranza che si avesse qualche notizia sulla scomparsa dei supporti telematici dell’Appuntato Calogero Pulici, contenenti i verbali di interrogatorio di un collaboratore di giustizia, coperti da segreto investigativo” – scrive Giuseppe Ciminnisi, Coordinatore Nazionale Familiari Vittime di mafia […]

Continue reading …
Ergastolo Messina Denaro – Familiari vittime di mafia: Sentenza pietra miliare nella lotta alla mafia

“Uno straordinario risultato destinato a dare spunti per nuove ipotesi investigative”. Così Giuseppe Ciminnisi, coordinatore nazionale dei familiari delle vittime di mafia dell’Associazione ‘I Cittadini contro le mafie e la corruzione’, commenta a caldo la sentenza emessa ieri dalla Corte d’Assise di Caltanissetta che ha visto condannato all’ergastolo il boss latitante Matteo Messina Denaro, accusato […]

Continue reading …
Familiari vittime di mafia: Sdegno per le parole dell’ex senatrice Maraventano

Parli con noi della sensibilità e del coraggio della sua mafia   “Parli della ‘sua’ di mafia, quella che difendeva il territorio e mostrava coraggio e sensibilità e che certamente non ci appartiene, non è ‘nostra’. Quella che noi abbiamo conosciuto, purtroppo, è quella delle stragi, dell’uccisione di servitori dello Stato, del racket, dei traffici […]

Continue reading …
Strage di via D’Amelio – L’assordante silenzio dopo la requisitoria del Procuratore Gabriele Paci

“Nell’inchiesta sulle stragi di Capaci e via D’Amelio  rimangono punti oscuri che ancora impediscono di fare luce sulle ambiguità, sui misteri che ancora permangono nonostante i tanti processi celebrati nella ricostruzione di queste vicende. Forse sarebbe il momento di dire la verità. Sono state queste le parole pronunciate a Caltanissetta, al palazzo di giustizia, innanzi […]

Continue reading …
Page 1 of 41234