Home » Posts tagged with » gheddafi
Stragi del 92 – Non solo mafia

Stragi del 92 – Non solo mafia

Gli antefatti della guerra di mafia nata  dallo scontro tra la fazione che aveva a capo Badalamenti e comprendeva Bontate, Inzerillo, Pizzuto, Di Cristina e altri, contrapposta al gruppo di Riina e Provenzano, segnarono l’inizio della lunga scia di sangue che avrebbe visto cadere sotto il piombo mafioso non soltanto boss e gregari ma anche […]

Ucraina – La visione moscovita di Giulietto Chiesa

Leggo l’odierno post del giornalista Giulietto Chiesa che mi permetto di riportare e dal quale dissento per le motivazioni che espongo di seguito. Nuvole di piombo sull’Europa di Giulietto Chiesa La crisi ucraina sta assumendo un carattere strategico, cioè mondiale. Potrei dire: come avevo previsto, lanciando l’allarme già due settimane fa, ben prima che il […]

Continue reading …
Parigi – USTICA 1980: Un accident d’avion à l’épreuve de la raison d’Etat

Organisé par Maison de l’Italie, A.N.P.I Paris, Società Dante Alighieri – Comité de Paris   Jeudi 28 novembre 2013, à 20h En 2007, l’ancien Président de la République italienne, Francesco Cossiga, affirme que l’avion civil d’Ustica a été frappé accidentellement par un chasseur Mirage français qui voulait abattre l’appareil du dictateur libyen Kadhafi dont la route croisait celle […]

Continue reading …
Algeria: una strage annunciata

L’Algeria l’aveva detto. Benché il Presidente francese Hollande abbia avuto dalla sua parte la quasi unanimità di politici e media anche internazionali, la presa d’ostaggi nella sede della BP era stata quasi predetta. Bastava seguire i media algerini che avevano ipotizzato che l’intervento francese in Mali avrebbe potuto produrre un’esacerbazione del jihadismo. Del resto è […]

Continue reading …
Libia –Mustafa Abushagour, gli interessi, la successione, la Telecom

Dalle ceneri della rivolta una “dittatura democratica”? “ Nella vita di ogni popolo democratico, vi è un passaggio assai pericoloso. Quando il gusto per il benessere materiale si sviluppa più rapidamente della civiltà e dell’abitudine alla libertà, arriva un momento in cui gli uomini si lasciano trascinare e quasi perdono la testa alla vista dei […]

Continue reading …
Aya Homsi, per alcuni un simbolo da abbattere. Mentre rubiamo il gas in Libia

Il tam tam dei pro-rivoluzionari e dei pro-Assad non accenna a diminuire. L’occidente e in particolare l’Italia, si trova a dividersi su quella che all’origine è una giusta causa: la ribellione ad un dittatore. Scoppiata la guerra in Libia, si aprì il dibattito sui tanti perché, sui possibili interessi occidentali, sul coinvolgimento di servizi segreti […]

Continue reading …

Buongiorno Italia

No Comment
Buongiorno Italia

Europa – Se è necessario per affrontare la crisi i trattati dell’Unione europea possono essere cambiati. Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel in una conferenza stampa a Bruxelles: “La modifica dei trattati non deve essere un tabù”. La Merkel, che ha affrontato i temi della congiuntura economica globale durante la conferenza stampa congiunta […]

Continue reading …
Gheddafi dietro gli sbarchi a Lampedusa – Procura antimafia apre un’inchiesta

Agrigento – L’ipotesi sulla quale indaga la Direzione distrettuale antimafia di Palermo, è quella che dietro gli sbarchi di immigrati a Lampedusa, ci sia  un’organizzazione di militari fedeli a Gheddafi. Alcuni immigrati hanno infatti raccontato che sarebbero stati costretti ad imbarcarsi e partire per Lampedusa, sotto la minaccia di uomini appartenenti ad un’organizzazione che opera […]

Continue reading …
Inferno Lampedusa – Gheddafi e i crimini che oggi non possiamo più far finta di non conoscere

La notizia è su tutti i giornali:  Gheddafi voleva trasformare Lampedusa in un inferno Ad affermarlo, il ministro degli esteri Frattini, che comunica come il Cnt dopo la presa di Tripoli abbia raccolto le prove sul piano libico per mandare immigrati verso le nostre coste. Pesanti le parole del ministro, che afferma come ci si […]

Continue reading …
PROTESTE E SCONTRI ARMATI IN SIRIA

Esplode la protesta in Siria, dove nella città di Daraa l’esercito spara sui civili e assalta la Moschea dove si sarebbero rifugiati alcuni manifestanti. Migliaia di persone manifestavano da tre giorni nella città siriana, chiedendo libertà politica . Già nello scorso fine settimana, la dura repressione da parte del governo aveva causato sette vittime tra […]

Continue reading …
Page 1 of 41234