Home » Posts tagged with » capaci
Ciminnisi (Familiari di vittime di mafia) al Presidente della Commissione antimafia Nicola Morra: Desecretate gli atti!

Ciminnisi (Familiari di vittime di mafia) al Presidente della Commissione antimafia Nicola Morra: Desecretate gli atti!

Sig. Presidente, mi rivolgo a Lei per l’incarico che ricopre, per manifestarle tutto il disagio e la sofferenza di quanti come me (familiari di vittime innocenti di mafia) si sentono violentati da un’omertà istituzionale che per troppi decenni è stata funzionale ad allontanare la verità sulle stragi del ’92. Come potrei definire, se non “omertà”, […]

Falcone e Borsellino avevano sbagliato tutto

“Segui il denaro e troverai Cosa nostra” sosteneva Giovanni Falcone.  Fu in quest’ottica che Falcone puntò sull’indagine mafia-appalti, le cui conclusioni, sottoscritte dal generale Mori, gli vennero consegnate nel febbraio del ’91 dall’allora capitano Giuseppe De Donno. Il dossier conteneva i nomi di politici, imprenditori e imprese, nonché di soggetti legati a magistrati siciliani. Falcone […]

Continue reading …
Nino Di Matteo ritornerà alla direzione nazionale antimafia

Nino Di Matteo verrà reintegrato nel pool stragi dal quale era stato espulso dal procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho, a seguito di un’intervista rilasciata dall’allora sostituto della Dna sui mandanti occulti degli attentati del 1992. Di Matteo secondo il procuratore nazionale antimafia aveva anticipato temi di indagine tradendo la fiducia del suo gruppo […]

Continue reading …
Ergastolo Messina Denaro – Familiari vittime di mafia: Sentenza pietra miliare nella lotta alla mafia

“Uno straordinario risultato destinato a dare spunti per nuove ipotesi investigative”. Così Giuseppe Ciminnisi, coordinatore nazionale dei familiari delle vittime di mafia dell’Associazione ‘I Cittadini contro le mafie e la corruzione’, commenta a caldo la sentenza emessa ieri dalla Corte d’Assise di Caltanissetta che ha visto condannato all’ergastolo il boss latitante Matteo Messina Denaro, accusato […]

Continue reading …
Stragi di Capaci e via D’Amelio – Condannato Matteo Messina Denaro. Ora i mandanti esterni

Condannato all’ergastolo il latitante Matteo Messina Denaro accusato di essere uno dei mandanti delle stragi di Capaci e via D’Amelio nelle quali persero la vita i magistrati Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e Paolo Borsellino, e gli uomini delle rispettive scorte. La Corte d’Assise di Caltanissetta, presieduta da Roberta Serio, ha accolto la richiesta di condanna […]

Continue reading …
Antonio Vaccarino, anziano, malato e in attesa di giudizio, per i giudici può rimanere in cella

A darne notizia “Il Dubbio” con un articolo a firma del giornalista Damiano Aliprandi. “Antonio Vaccarino – si legge nell’articolo – si è sentito molto male nel carcere di Catanzaro, un fortissimo dolore toracico, tanto da essere ricoverato urgentemente in ospedale. I medici hanno riscontrato delle patologie cardiache, motivo per cui gli avvocati difensori Giovanna […]

Continue reading …
Due Procure, una guerra. Il ritorno di Vincenzo Calcara

Sant’Agostino definiva giuste le guerre che vendicano delle ingiustizie, ma qual è l’ingiustizia da punire quando la guerra sembra muoverla una parte della magistratura anche contro singoli magistrati forse ritenuti scomodi? Del caso della nomina a Procuratore di Roma di Marcello Viola, di come la stessa fu evitata grazie a giochi di prestigio – che […]

Continue reading …
Strage di via D’Amelio – L’assordante silenzio dopo la requisitoria del Procuratore Gabriele Paci

“Nell’inchiesta sulle stragi di Capaci e via D’Amelio  rimangono punti oscuri che ancora impediscono di fare luce sulle ambiguità, sui misteri che ancora permangono nonostante i tanti processi celebrati nella ricostruzione di queste vicende. Forse sarebbe il momento di dire la verità. Sono state queste le parole pronunciate a Caltanissetta, al palazzo di giustizia, innanzi […]

Continue reading …
De Donno: Antonio Vaccarino collaborò alle indagini per la cattura di Bernardo Provenzano

Si è tenuta oggi pomeriggio, presso il Tribunale di Marsala, l’udienza che vede imputato l’ex sindaco di Castelvetrano Antonio Vaccarino, con l’accusa di aver favorito la mafia. La storia, è quella dell’indagine che ha visto coinvolti anche un colonnello della Dia e un appuntato dei carabinieri in servizio a Castelvetrano in merito a informazioni su […]

Continue reading …
L’incredibile Vincenzo Calcara – Dove non poté la magistratura riuscì un sorcio

Non è una barzelletta e c’è ben poco da ridere, visto che Calcara per tanti anni è stato uno dei collaboratori di giustizia di punta di alcune procure. Non c’era argomento del quale l’ex “pentito” non rivelasse agli inquirenti i più scabrosi segreti.  Dalla misteriosa morte di Papa Giovanni Paolo I, all’attentato a Papa Giovanni […]

Continue reading …
Page 1 of 3123