Stalker in arresto per divieto avvicinamento alla sua ex moglie

L’uomo, un ternano di 40 anni, è stato arrestato dai militari della Sezione Radiomobile del NOR di Terni intervenuti dopo la richiesta di aiuto da parte della donna.
Nonostante il divieto di avvicinamento l’uomo si è presentato in casa della ex dove è stato bloccato per le scale dai carabinieri ed immediatamente arrestato.
A lanciare l’allarme è stata la stessa donna che ha contattato i militari chiedendo aiuto perché il suo ex marito, già sottoposto alla misura cautelare personale del divieto di avvicinamento per i continui maltrattamenti, lesioni e minacce di morte, si era introdotto nel suo palazzo per raggiungere la porta dell’appartamento. 
Giunti immediatamente sul posto, i carabinieri hanno trovato l’uomo ancora all’interno dell’immobile mentre stava salendo le scale e lo hanno arrestato in flagranza di reato per violazione dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla parte offesa. Della vicenda è stata immediatamente informato il sostituto procuratore di turno, che ha disposto che l’arrestato venisse tradotto in carcere, in attesa di ulteriori disposizioni.
L’intervento immediato dell’Arma sostenuta dalle determinazioni della Procura della Repubblica di Terni ha anche questa volta confermato la costante attenzione ai reati del cosiddetto “codice rosso” che troppo spesso vengono reiterati dagli autori nei confronti delle vittime.

Please follow and like us: