ALCAMO. Palmeri (Verdi) “Sostegno a Surdi per affrontare sfide del territorio”

Arriva da Valentina Palmeri dei Verdi il sostegno al sindaco uscente di Alcamo, Domenico Surdi, nuovamente candidato alla guida della cittadina trapanese. 
“Il progetto civico e ambientalista a cui ho collaborato in questi ultimi mesi – scrive la deputata regionale su Facebook – non ha trovato le condizioni per potersi concretizzare, snaturandosi sul nascere e portando me ed altri a fare un passo indietro per non tradire principi, percorsi e storie politiche personali.Questo epilogo non può e non deve però essere uno stop all’impegno per Alcamo, perché credo che la buona Politica debba portare ad andare oltre i protagonismi personali, a mettere la città e le sue esigenze al primo posto, e ad appoggiare chi, nell’attuale scenario politico, meglio di altri possa farsi interprete delle grandi sfide ambientali, economiche e sanitarie dei nostri tempi, e delle esigenze di tutti i cittadini alcamesi, partendo dalle fasce più fragili, dai giovani, dai bambini, dagli anziani, dalle donne, ma anche puntando alla valorizzazione dei tanti fiori all’occhiello imprenditoriali, produttivi, culturali, artistici che caratterizzano la nostra città e il nostro territorio. Valorizzazione e attenzione che richiede ancora tanto impegno, e che avrebbe richiesto, talvolta, maggiore attenzione, apertura e ascolto, ma che ha comunque visto, negli ultimi anni, importanti segnali di speranza e di discontinuità, la voglia di “osare” cambiamenti difficili ma necessari, ad esempio nella direzione di rottura con le pratiche del clientelismo parassitario tipico della “vecchia politica”.
Con queste premesse quindi, la dichiarazione di sostegno a Surdi: “sento di poter dare nuovamente fiducia al sindaco uscente, l’Avv Domenico Surdi, con il quale auspico di collaborare sui temi locali con una rinnovata e più efficace sinergia.  Faccio appello ai cittadini, agli iscritti e ai simpatizzanti Verdi – Europa Verde, di votare per l’Avv. Domenico Surdi e per le liste a suo sostegno.”

Please follow and like us: