Oggi finisce la presidenza polacca annuale del Gruppo di Visegrad

Oggi, 30 giugno 2021, la presidenza polacca del Gruppo di Visegrád volge a termine e da domani il testimone passerà all’Ungheria.

La presidenza polacca nel Gruppo V4 ha coinciso con l’evolversi della pandemia Covid-19, che certamente ha condizionato in parte lo svolgimento di questo importante ruolo e ha posto sia le autorità di Varsavia che la nostra Ambasciata di fronte a nuove sfide e alla necessità di dover adattare i nostri progetti e le modalità di realizzazione delle iniziative alla situazione pandemica.

Nonostante le oggettive difficoltà, siamo riusciti a portare avanti le priorità della nostra presidenza e a far conoscere ancora meglio e in maniera più diffusa l’alleanza culturale, economica e politica tra Polonia, Ungheria, Slovacchia e Repubblica Ceca, che proprio durante la presidenza polacca ha celebrato il suo trentesimo anniversario.

In Polonia sono stati organizzati numerosi incontri, consultazioni e eventi a livello di capi di stato, primi ministri, ministri e viceministri, parlamentari sia nei formati V4 che V4+. Il più importante di questi è stato l’incontro giubilare del 17 febbraio 2021 con la partecipazione del presidente del Consiglio europeo Charles Michel a Cracovia, durante il quale è stata firmata la dichiarazione dell’anniversario, che non solo riassume i successi di 30 anni di cooperazione, ma delinea anche gli obiettivi futuri.

Anche per la nostra Ambasciata è stato un anno di intenso lavoro, di invenzione e di sperimentazione di nuove modalità, in osservanza delle prescrizioni e norme dettate dai decreti anti-Covid.

Vi invitiamo a sfogliare la brochure creata per ricordare quest’anno di presidenza polacca di turno scaricabile sul sito web dell’Ambasciata:

Brochure presidenza polacca V4

e a guardare il filmato realizzato insieme ai diplomatici delle Ambasciate dei Paesi del Gruppo di Visegrád a Roma. Il video è stato registrato nella storica e ricca di patrimonio artistico caffetteria romana, l’Antico Caffe Greco, luogo molto caro ai polacchi e ad altri cittadini dei paesi dell’Europa Centrale, simbolo dei legami letterari e artistici tra l’Italia e Polonia, Ungheria, Slovacchia e Repubblica Ceca. Il video omaggio è stato arricchito con la recitazione di alcuni brani delle poesie del premio Nobel Czesław Miłosz e del poeta e scrittore romantico polacco Cyprian Kamil Norwid, nella suggestiva interpretazione dell’attore italiano Antonio Catania.

Please follow and like us: