COVID-19 e Scuola – Prima la salute

Il conocer chicos rusos Partito Liberale Italiano e Sosteniamo Milano, insieme alle prossime amministrative milanesi, da subito antepongono ad ogni al punto del proprio programma il tema della difesa del mondo della Sanità e della Scuola.

            Il link Partito Liberale Italiano è vicino al mondo della scuola, ai medici ed al personale sanitario e parasanitario che ogni giorno rischia la propria vita con spirito di servizio e abnegazione, ai cittadini milanesi sempre più preoccupati per il diffondersi del covid 19.

Il site de rencontre moins de 30 ans Partito Liberale Italiano considera prioritaria la tutela del diritto alla salute dei cittadini che viene prima di ogni cosa (articolo 32 della Costituzione).

In sinergia con il site serio de relacionamentos PLI è l’associazione Sosteniamo Milano presieduta dal docente e giornalista milanese Massimo Emanuelli che nel 2016 si presentò candidato sindaco contro tutti con una lista civica espressione della società civile.

Molti dei candidati di allora si riconoscevano nei principi e nei valori liberali e del PLI che ha fatto un pezzo di storia del nostro Paese e che oggi si riaffaccia alla scena politica milanese.

Dal 2016 si è creato un rapporto di collaborazione ed una sinergia proseguita in questi anni fra i civici e liberali che ha portato alla decisione di creare un patto federativo tra liste e partiti che mettano al centro idee e programmi per una Milano meno burocratica, più liberale e vicina ai cittadini ed in particolare a chi svolge lavori socialmente utili e a chi rischia in proprio con la sua attività.

Nel 2016 la difficoltà della raccolta firme e l’impossibilità di rifare tutte le candidature a pochi giorni prima delle elezioni impedì un’alleanza che ora invece sembra fattibile.

Massimo Emanuelli leader dell’associazione Sosteniamo Milano si dichiara “anarchico-liberal-socialista-padano” e proprio per questo vicino alle idee liberali che vedono nello Stato a volte un oppressore che non favorisce la libera iniziativa e non premia il merito e che non fa quello che dovrebbe essere il suo ruolo principale: garantire la salute, l’istruzione e la difesa dei propri cittadini.

Il PLI e Sosteniamo Milano sono per combattere gli untorelli che pensano di spianar Milano, come scriveva Alessandro Manzoni (cattolico-liberale).

Eugenio Montale in Dora Markus scriveva “distilla veleno una fede feroce, che vuole da te?…. Non si cede voce, leggenda o destino”.

Siamo molto preoccupati per il Covid 19 che non arretra, la Lombardia resta epicentro della pandemia e Milano da capitale morale ed economica non può e non deve permettersi di sottovalutare questa emergenza

Non è questione di destra o di sinistra, è questione di buon senso.

Il Partito Liberale Italiano Lombardo e Sosteniamo Milano invitano tutta la classe dirigente regionale ed in particolare il Governatore Fontana ad affrontare con realismo e responsabilità il problema e a disporre il blocco della ripresa delle lezioni in attesa della stesura di un chiaro piano di prevenzione e di riorganizzazione del trasporto pubblico a tutela della salute di tutti.

Ci sono politici che per avere consenso elettorale giocano con la salute dei cittadini.

Noi riteniamo che la scuola sia prioritaria, peccato che alcuni politici se ne accorgano solo ora ed altri avevano fatto promesse mai poi realizzate.

La grave situazione attuale è figlia dei tagli nel sistema sanitario e nel mondo della scuola pubblica degli ultimi 10 anni, la mala gestione o gestione inesistente o soft da parte di amministratori locali sulla sanità e sulla scuola stessa ci sono da anni.

In questo momento riteniamo prioritario il diritto alla salute che viene prima di ogni cosa.  Chi ha tagliato su  sanità e scuola nel corso degli anni non dovrebbe parlare.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

CAPTCHA

*