Home » Posts tagged with » sicilia (Page 3)
SICILIA: PERDERE, VINCERE, LIBERARSI

Mentre la Repubblica Italiana, benché dichiaratamente democratica, è persino priva di una legge elettorale che consenta alla gente di scegliersi, bene o male, chi la debba governare e, quel che è peggio, invece di fornire tali strumenti alla sovranità popolare, la classe politica va alambiccando sul risultato da ottenere con questo o quel sistema, questa […]

Continue reading …
ANTIMAFIA E DEVASTAZIONE DELL’ECONOMIA

Un caso emblematico del carattere sciagurato assunto oramai dall’Antimafia (con le sue derivazioni indiscutibilmente mafiose, devastanti l’economia non solo siciliana), ha “bucato” il silenzio della stampa, ma non ha provocato la minima reazione della classe politica. E’ il “caso Niceta”: l’efferata distruzione di una delle “storiche” imprese commerciali palermitane, mandata in rovina con le cosiddette […]

Continue reading …
Fava candidato sinistra unita in Sicilia

“Se da quella parte fossero disposti a ricostruire un perimetro concreto e omogeneo di centro-sinistra, cioè fuori Alfano e in discontinuità rispetto a Crocetta, ho detto che sarei anche disposto a primarie con Micari”. Così Claudio Fava, candidato per la sinistra unita alla presidenza della Regione Sicilia, ha risposto a Luca Telese nella trasmissione 24 Mattino su Radio 24, […]

Continue reading …

ELEZIONI IN SICILIA

No Comment
ELEZIONI IN SICILIA

A novembre le elezioni per l’elezione del Presidente e del Parlamento Regionale porranno fine alla funesta buffonata in Sicilia, della “rivoluzione” di Crocetta, il cui governo dell’Isola passerà alla storia per il suo non facile primato di inconcludenza e di devastazione istituzionale ed economica. Ancora una volta toccherà alla Sicilia di “essere metafora” della situazione […]

Continue reading …
Sgarbi si candida alla Presidenza della Sicilia

Sicilia, Sgarbi: «Mi candido alla Presidenza». Poi un messaggio all’ex Presidente Cuffaro: «E’ possibile un progetto di riscatto culturale in nome della verità e contro ogni impostura, giudiziaria e politica» Vittorio Sgarbi sarà candidato in Sicilia alla Presidenza della Regione Siciliana alle elezioni del 5 novembre prossimo. Lo storico e critico d’arte, fondatore del movimento […]

Continue reading …
Sicilia – Polizia Municipale Antiterrorismo

Ironia, comicità e umorismo , da sempre considerate grandi armi, specie per chi non ne possiede altre per difendersi, sono spiccate peculiarità degli italiani.. Italiani, popolo di poeti, santi e navigatori. Perchè dimenticare i grandi comici italiani, l’ironia di molti scrittori? La scelta è ampia. Dal mitico Antonio De Curtis detto Totò, al duo Ciccio e […]

Continue reading …
LA SICILIA BRUCIA: È MAFIA? O ANTIMAFIA?

Sono in Sicilia. Nel caldo torrido (“Qui nevica fuoco”, diceva il Gattopardo….) gli incendi divampano. Incendi dolosi, si dice, che divorano ettari ed ettari di boschi, pinete, macchie, pascoli, coltivazioni. Incendi dolosi, per vendette, estorsioni, rivalse di disoccupati  per il “taglio” delle spese per i lavori per le “fasce tagliafuoco” e, in generale, antincendio. Tutto […]

Continue reading …
DUNQUE SI PUO’ DIRE CHE LA MAFIA NON C’E’ (A ROMA)

Tra tante sciagure e sciocchezze, una notizia buona: almeno a Roma la mafia non c’è. Così ha detto il Tribunale. Certo, restano le sciocchezze, ma da quelle non c’è Tribunale che ci liberi. “Mafia Capitale”: per mesi ed anni era diventata lo slogan di Leghisti, meridionalisti dozzinali, Cinquestellisti, giustizialisti di Destra e di Sinistra. A […]

Continue reading …
SICILIA ELEZIONI: POSSIBILE UNA NUOVA STAGIONE?

Mentre il governo quasi renziano sembra deciso a non mandar spiccato l’ultimo anno della legislatura e della sua sopravvivenza per realizzare tutte le bojate, legislative e non che la scadenza potrebbe lasciare incompiute, un altro test elettorale è oramai assai vicino: entro l’anno si voterà in Sicilia per la Regione. Credo che in nessun’altra circostanza […]

Continue reading …

Sicilia in fiamme

No Comment
Sicilia in fiamme

Siamo ormai talmente stanchi e assuefatti ad uno stato di abbandono da parte della regione siciliana, che non abbiamo neanche più  la voglia di denunciare l’ennesimo scandalo ed invocare le ennesime dimissioni di Crocetta. Anche se non è possibile vedere, pure quest’anno, la Sicilia in fiamme, ettari di bosco bruciare e centri abitati minacciati dal […]

Continue reading …