Home » Posts tagged with » rivolta
Carcere di Bollate: Vi ammazzo andate via di qua…

Carcere di Bollate: Vi ammazzo andate via di qua…

Accade nel “carcere modello” di Milano, fiore all’occhiello dei teorici della “sicurezza collettiva perché restituire alla società una persona migliore rispetto a prima è nell’interesse di tutta la collettività” – come ha dichiarato Laura Boldrini dopo aver visitato il carcere di Bollate e averlo citato come esempio – dove gli episodi di violenza da parte dei […]

Appello dall’Ucraina

del Professore Olexiy Haran della National University of Kyiv-Mohyla Academy. Non è il primo appello di Olexiy Haran dall’inizio della rivolta di piazza Maidan. Presente sul campo sin dall’inizio ha inviato diversi appelli, assieme a colleghi esperti in politica e sociologia per trasmettere e spiegare correttamente quello che stava succedendo a Kiev ed in Ucraina. […]

Continue reading …
Siria – Una nazione di sopravvissuti traumatizzati

A definire così l’esito dello stupro usato come mezzo di guerra, Lauren Wolfe, direttore del Progetto Under Siege, che documenta l’incidenza di un fenomeno che in Siria ha raggiunto proporzioni catastrofiche.   Un disastro umanitario che a due anni dall’inizio della guerra pone seri interrogativi in merito alle possibilità di  recupero post-conflitto.   Centinaia di […]

Continue reading …
Siria – Verso la mediazione per la pace

Dopo l’incontro (del quale avevamo già scritto) tra alti funzionari delle intelligence di Stati Uniti, Giordania e Emirati Arabi, nel corso del quale è stato redatto un piano di massima per far sì che si raggiunga un accordo di pace che porti a democratiche elezioni in Siria, la mediazione tra regime e opposizione passa ai […]

Continue reading …
“Salvate subito i bambini della Siria!”

Bologna – Sono centinaia di bambini, giovani, donne e uomini, di ogni razza, etnia, religione, che in contemporanea in diverse città del mondo hanno dato luogo a una marcia per chiedere a gran voce: “Salvate subito i bambini della Siria!” Il Comitato 17 novembre 2012, un mosaico di associazioni attive per il rispetto dei diritti […]

Continue reading …
Siria – FSA e traffico di organi

A lanciare la notizia – immediatamente ripresa dai media iraniani – secondo la quale i ribelli FSA in Siria sarebbero coinvolti nel traffico d’organi, il giornale turco Yurt, che narra una poco credibile storia secondo la quale i ribelli sequestrerebbero civili e militari siriani che poi ucciderebbero per rivenderne a caro prezzo gli organi. Un […]

Continue reading …

La conferma della cattura della base aerea arriva tramite Skype da Abu Firas, portavoce del Consiglio Rivoluzionario di Aleppo. Dopo più di cinque ore di dura battaglia, le forze rivoluzionarie hanno avuto ragione delle milizie siriane, riuscendo ad occupare la base aerea. Molti i soldati di Assad uccisi nel corso del conflitto che ha portato […]

Continue reading …
Il Mukhabarat dietro l’uccisione di attivisti siriani. Al Arabiya pubblica i file “top secret”

Uno dei documenti pubblicati porta la data del 29 luglio 2011 e contiene l’ordine impartito ad un agente di “eliminare” alcuni attivisti che organizzavano manifestazioni contro Hassad in varie province. Il nome dell’agente dei servizi segreti – spesso identificati nei documenti designati da codici – è stato menzionato nel file e questo potrebbe spiegare il […]

Continue reading …
Oggi hanno colpito un mio amico… – Intervista ad Aya Homsi

“Ciao Joseph…sono momenti difficili perchè nulla sembra cambiare e sono sempre più le vittime vicine a noi….oggi hanno colpito un mio grande amico..e non sappiamo se ce la farà….e cosi si va avanti ogni giorno…ahimè”   Il messaggio è come un pugno allo stomaco. Lei non lo sa, ma stavo giusto parlando con un amico […]

Continue reading …
E’ passato un anno e mezzo – di Aya Homsi

È il volto più noto dell’opposizione quello della 25enne Aya Homsi, nata a Bologna, figlia di genitori siriani. Sua la pagina facebook, “Vogliamo la Siria libera”,  che tante simpatie ed antipatie le ha attirato. Aya Homsi, incurante degli insulti che qualcuno rivolge al suo indirizzo, e dei rischi che corre, continua a sparare contro il […]

Continue reading …
Page 1 of 512345