Home » Posts tagged with » mauro mellini
LA SICILIA BRUCIA: È MAFIA? O ANTIMAFIA?

LA SICILIA BRUCIA: È MAFIA? O ANTIMAFIA?

Sono in Sicilia. Nel caldo torrido (“Qui nevica fuoco”, diceva il Gattopardo….) gli incendi divampano. Incendi dolosi, si dice, che divorano ettari ed ettari di boschi, pinete, macchie, pascoli, coltivazioni. Incendi dolosi, per vendette, estorsioni, rivalse di disoccupati  per il “taglio” delle spese per i lavori per le “fasce tagliafuoco” e, in generale, antincendio. Tutto […]

  LA CORRENTE UFOLOGICA DEL PARTITO DEI MAGISTRATI

Quando ero Deputato si discuteva alla Camera della legge “anti P2”, termine più esatto per indicarne quella c.d. sulle “società segrete”. Esilarato e scocciato dalle coglionerie proposte per l’identificazione del “carattere segreto” (mancanza di targa sulla porta, assenza dall’elenco telefonico, intestazione della sede ad altri etc. etc.) proposi che al primo posto della segretezza dovevano […]

Continue reading …
DUNQUE SI PUO’ DIRE CHE LA MAFIA NON C’E’ (A ROMA)

Tra tante sciagure e sciocchezze, una notizia buona: almeno a Roma la mafia non c’è. Così ha detto il Tribunale. Certo, restano le sciocchezze, ma da quelle non c’è Tribunale che ci liberi. “Mafia Capitale”: per mesi ed anni era diventata lo slogan di Leghisti, meridionalisti dozzinali, Cinquestellisti, giustizialisti di Destra e di Sinistra. A […]

Continue reading …
SCOPRONO LE MAGAGNE: NON LE PIU’ GROSSE

Un po’ di ragionevolezza ogni tanto viene fuori persino dalle icone dell’”antimafia devozionale” e da qualche esponente del ceto responsabile della nostra povera giustizia. Nell’anniversario dell’assassinio di Borsellino abbiamo inteso da Fiammetta, la Figlia, parole impensabili in certe circostanze e che, magari avranno amareggiato l’Ingegner Fratello. Fiammetta, anziché lanciare fulmini contro lo Stato complice dell’assassinio […]

Continue reading …
SICILIA ELEZIONI: POSSIBILE UNA NUOVA STAGIONE?

Mentre il governo quasi renziano sembra deciso a non mandar spiccato l’ultimo anno della legislatura e della sua sopravvivenza per realizzare tutte le bojate, legislative e non che la scadenza potrebbe lasciare incompiute, un altro test elettorale è oramai assai vicino: entro l’anno si voterà in Sicilia per la Regione. Credo che in nessun’altra circostanza […]

Continue reading …
PARTITO DEI MAGISTRATI  LA CORRENTE DELLA SCORCIATOIA

Qualche anno fa, quando scrissi il libro “Il Partito dei Magistrati” credo che il giudizio prevalente di quanti vi fecero qualche attenzione fu che si trattasse di una “esagerazione”, del ricorso abusivo ad un concetto relativo ad altro genere di fenomeni della società e della storia. Per non parlare (è un punto dolente dei miei […]

Continue reading …
LE INVASIONI BARBARICHE BIS E L’ACCOGLIENZA

Non mi importa che qualche altro scimunito, tirapiedi, magari di qualche profittatrice o profittatore con residue speranze di carriera, ridicolo custode di supposti ortodossi e liberali mi definisca nazionalista, fascista, reazionario, perché non accetto il dogma catto-laico di Sinistra dell’”accoglienza”. Parlare di “accoglienza” di fronte ad un’invasione, solo perché gli invasori non sono palesemente “armati” […]

Continue reading …
CASO GIOVANARDI – LE TOGHE: RINVIARE LO SCONTRO

L’appello da noi lanciato ieri ad insorgere contro l’aggressione al Parlamento compiuta dal Partito dei Magistrati sulla persona del Sen. Carlo Giovanardi, ha trovato una rispondenza adeguata nei sentimenti dei nostri lettori, ma, come è ovvio e come ci impone sempre di prevedere il senso del limite dei nostri mezzi di comunicazione, ancora assai lontana […]

Continue reading …
L’”IN CAUDA VENENUM” DI RENZI

Quello che sta accadendo nel nostro Paese è, paradossalmente, coperto dal brontolio di generale e, per ciò stesso, rassegnata disapprovazione e sfiducia della gente. Un atteggiamento sostanzialmente contraddittorio che di tale generalizzata sfiducia fa il motivo dell’estensione del rifiuto anche alle prospettive di reazione alle peggiori malefatte. Si parla spesso di “stanchezza” dei popoli. Si […]

Continue reading …
COME RENZI E C. COPRONO IL LORO FASCISMO

Tra i disegni di legge che il Governo del P.D. ha rovesciato sul Parlamento c’è (guarda un po’ chi si rivede) quella di una “nuova” legge repressiva delle attività di propaganda e dei “comportamenti” fascisti e nazisti. Che a distanza di settantadue anni dal suicidio di Hitler nel bunker della Cancelleria e dalla cattura con […]

Continue reading …
Page 1 of 28123Next ›Last »