Home » Posts tagged with » mafia
C’è un testimone delle stragi del ‘92? Perché non viene sentito?

C’è un testimone delle stragi del ‘92? Perché non viene sentito?

A chiederlo è Giuseppe Ciminnisi, responsabile nazionale dei familiari di vittime di mafia dell’Associazione “I Cittadini contro le mafie e la corruzione”. “Mentre a Caltanissetta si celebra il processo contro il boss Matteo Messina Denaro accusato di essere uno dei mandanti degli attentati di Capaci e via D’Amelio, pianificati nel corso di una riunione della […]

Matteo Messina Denaro e le verità sepolte con i morti

Autunno 1991 – Castelvetrano, un comune con poco più di 30.000 abitanti, in provincia di Trapani. Non ha certo la dimensione di Palermo, né la triste storia che ne ha fatto la capitale siciliana della mafia. Eppure, è in questo comune, a pochi passi dal più grande parco archeologico d’Europa, che si riunisce il ghota […]

Continue reading …
Matteo Messina Denaro e la nebbia nissena – Intervista ad Antonio Vaccarino (Svetonio)

Antonio Vaccarino, l’uomo che con il nome in codice Svetonio, collaborò con il Sisde per arrivare alla cattura di Matteo Messina Denaro. A margine dell’intervista, alcuni *interrogativi e note che possono tornare utili per cercare di capire cosa è accaduto in passato e cosa si rischia possa accadare ancora oggi nel corso dei processi che […]

Continue reading …
Fra stragi e falsi pentiti. La strana storia di Messineo

Quella del vicequestore Michele Messineo, è la storia di un’anfora, di pentiti e di un cumulo di menzogne che hanno finito con il rovinare la carriera e la vita di un uomo dello Stato e forse con l’avvantaggiare quei mafiosi ai quali si dice di voler dare la caccia. Se da un lato non vi […]

Continue reading …
“Crederci è perseverare” – In memoria di Gaetano Giordano

“Crederci è perseverare”, è il titolo del convegno che si terrà a Gela il prossimo 10 novembre per ricordare il profumiere Gaetano Giordano, ucciso 25 anni fa per essersi ribellato al racket del pizzo. Giordano, che gestiva insieme alla famiglia tre negozi di profumeria in città, il 10 Novembre 1992 venne vigliaccamente ucciso con 5 colpi […]

Continue reading …
Riccardo Gallo Afflitto e il Giustizialista a orologeria

Quando in assoluta solitudine, nel febbraio 2015, scrissi l’articolo dal titolo “L’ON. RICCARDO GALLO AFFLITTO INDAGATO PER OMICIDIO DI MAFIA MA LA STAMPA NON PUBBLICA NULLA”, in merito alle dichiarazioni del pentito Daniele Sciabica che coinvolgevano in un omicidio di mafia l’on. Riccardo Gallo Afflitto – precisando al contempo che le accuse a carico del […]

Continue reading …
LA SICILIA BRUCIA: È MAFIA? O ANTIMAFIA?

Sono in Sicilia. Nel caldo torrido (“Qui nevica fuoco”, diceva il Gattopardo….) gli incendi divampano. Incendi dolosi, si dice, che divorano ettari ed ettari di boschi, pinete, macchie, pascoli, coltivazioni. Incendi dolosi, per vendette, estorsioni, rivalse di disoccupati  per il “taglio” delle spese per i lavori per le “fasce tagliafuoco” e, in generale, antincendio. Tutto […]

Continue reading …

    Liberi.TV ha pubblicato il video dell’evento organizzato martedì sera dall’Accademia civica di sicurezza pubblica sicurezza “Ostia in pessimo Stato”, con la versione integrale di tutti gli interventi dei relatori e dei partecipanti…

Continue reading …
‘Mafia-Viminale’? Sarebbe ora che qualcuno indagasse a fondo

Riceviamo e pubblichiamo la denuncia di  Filippo BERTOLAMI, Vice questore aggiunto della Polizia di Stato, Segretario Nazionale del sindacato PNFD – Polizia nuova forza democratica I ‘mafiosi’ nella Capitale non hanno bisogno di far saltare autostrade, uccidere in serie, incendiare negozi, ecc., perchè all’interno delle Istituzioni c’è chi permette loro di fare quello che vogliono – v.link  Basterebbe leggere questo florilegio di titoli per […]

Continue reading …
Evade l’assassino di Serafino Ogliastro

  Ismail Kammoun, tunisino di 55 anni, condannato per l’omicidio dell’ex poliziotto Serafino Ogliastro, ha approfittato di un permesso premio dal carcere di Volterra (Pisa) per evadere. Un delitto di mafia, quello di Ogliastro, sul quale non si è mai potuto – o forse voluto – far piena luce, visto che dal momento della sua […]

Continue reading …
Page 1 of 22123Next ›Last »