Home » Posts tagged with » mafia
Presentazione “Dalla parte sbagliata – La morte di Paolo Borsellino e i depistaggi di via D’Amelio”

Presentazione “Dalla parte sbagliata – La morte di Paolo Borsellino e i depistaggi di via D’Amelio”

Un boato, sei morti, tanti misteri. Il 19 luglio del 1992 un’autobomba esplodeva in via D’Amelio uccidendo Paolo Borsellino e i cinque agenti di scorta. A ventidue anni di distanza, nonostante le inchieste, i processi, le condanne e le successive assoluzioni, oggi ne sappiamo tanto quanto prima, tranne che per il fatto di aver preso […]

Cento passi a Parigi

Dalla Sicilia a Parigi, cento passi. Si è tenuto ieri presso l’Istituto comprensivo statale “Leonardo da Vinci” di Parigi, un incontro-dibattito sul tema “Legalità e giustizia: dialogo degli studenti con Giovanni Impastato”. Un incontro che ha visto la presenza del Console d’Italia Andrea Cavallari, del dirigente scolastico Aurelio Alaimo, di Giovanni Impastato e di Maria […]

Continue reading …
Presentazione “Dai Memoriali del pentito Vincenzo Calcara: le 5 Entità svelate a Paolo Borsellino”

  Giorno 8 maggio, presso il Salone di Torino, si terrà la presentazione del libro di Simona Mazza dal titolo “Dai Memoriali del pentito Vincenzo Calcara: le 5 Entità svelate a Paolo Borsellino” Dal 14 Maggio in libreria Una storia avvincente e scioccante, in cui personaggi e fatti che hanno segnato il destino della nostra […]

Continue reading …
Una legge per ogni morto – Mors tua vita mea

Che l’antica locuzione latina “divide et impera” (dividi e domina) sia l’abbecedario dei politicanti (parlare di politici in Italia ci sembra non sia più il caso), transeat, ma che a dividersi per lasciarsi dominare siano quanti accomunati da una stessa sorte ricorda la definizione che Jean Baudrillard dà del suicidio: “Il solo crimine perfetto è […]

Continue reading …
Putin benedice Sergey Valeryevich Aksyonov

È Sergey Valeryevich Aksyonov l’uomo che Vladimir Putin ha scelto di “incoronare”. Aksyonov era già noto alle cronache, e non solo a quelle politiche, da quando il 27  febbraio si tenne una seduta straordinaria del parlamento della Crimea. In quella circostanza un gruppo di uomini incappucciati armati di Kalashnikov chiusero le porte del parlamento e […]

Continue reading …
L’intuizione di Johnny Stecchino

“È proprio così, i centri abbronzanti sono diventati spesso il luogo sostitutivo del barbiere, del circolo sportivo. Luoghi della vita quotidiana dove prima o poi passi, e dove i killer ti vengono a cercare”.  Riina e Provenzano possono vivere tranquilli. Senza nulla togliere alla meritoria attività antimafia di Saviano, non si può fare a meno […]

Continue reading …

Da Prefetto di Trapani si spese nelle questioni riguardanti i beni confiscati ai mafiosi. Una battaglia affrontata con coraggio e che portò alla stipula della “Carta degli impegni libera terra Trapani”, documento che consente di velocizzare le procedure di confisca dei beni ai mafiosi. Tra le tante iniziative antimafia del Prefetto Sodano, va ricordato l’aver […]

Continue reading …
Bruno Contrada – La Corte di Strasburgo condanna l’Italia

Bruno Contrada fu sottoposto a trattamenti inumani e degradanti. Questa la conclusione alla quale è giunta la Corte dei diritti dell’uomo di Strasburgo, che ha accolto le richieste avanzate da Contrada condannando per violazione dell’articolo 3 della Convenzione europea, lo Stato italiano. Bruno Contrada, ex funzionario del Sisde, il 5 aprile 1996, era stato condannato, […]

Continue reading …

I BEATI PAOLI

commenti
I BEATI PAOLI

Avete mai riflettuto sulla parola consorteria? Se scomponete la parola, consorteria, vi renderete conto che indica alcuni soggetti legati dalla medesima sorte. Pensate, questa volta il destino accomuna alcuni soggetti, e ne determina le loro vite. Quando si parla di consorterie si pensa inevitabilmente alla massoneria, alle mafie, alle cosche attuali, all’associazione a delinquere di […]

Continue reading …
Riina parla. Cosa dice?

Da un po’ di tempo Totò Riina,al centro delle più fosche vicende italiane da decenni, sembra avere abbandonato il mutismo che lo aveva sempre contraddistinto. Anzi, peggio. Sembra essere diventato più loquace di una vecchia comare in perenne lite con la vicina di casa. Questa è l’impressione che chiunque avrebbe nel leggere quanto pubblicato dal […]

Continue reading …
Page 1 of 18123Next ›Last »