Home » Posts tagged with » mafia
Caccia a Messina Denaro: più ombre che luci

Caccia a Messina Denaro: più ombre che luci

Matteo Messina Denaro per la giustizia è un fantasma, un ectoplasma che viene fuori soltanto dalle parole di quella cerchia di fedelissimi che lo proteggono e che intercettati finiscono con il tradire la presenza del super latitante dietro tutto ciò che riguarda le vicende di mafia del trapanese e, quantomeno in passato, anche a livello […]

Dov’è la mafia? Io pentito di antimafia

Se una volta mi avessero chiesto cosa è la mafia o quali sono i comportamenti mafiosi, avrei risposto che  che si tratta di un’organizzazione criminale dedita ad attività illecite come il traffico di droga e di armi, lo sfruttamento della prostituzione, le estorsioni (pizzo) ecc. e che si trattava dunque di un fenomeno ben radicato, […]

Continue reading …
Svetonio e le mancate indagini

Antonio Vaccarino, Sindaco di Castelvetrano, Presidente dell’Unità Sanitaria della Valle del Belice, ma, soprattutto “astro nascente della Democrazia Cristiana” per chi aveva avuto l’interesse di abbattere il sistema politico cinquantennale cominciando proprio da Castelvetrano, sede del direttorio del terrore mafioso, inconsapevole manovalanza criminale delle menti raffinatissime di Falconiana individuazione. Il Prof Vaccarino, fino a quel […]

Continue reading …
Stragi del 92 – Non solo mafia

Gli antefatti della guerra di mafia nata  dallo scontro tra la fazione che aveva a capo Badalamenti e comprendeva Bontate, Inzerillo, Pizzuto, Di Cristina e altri, contrapposta al gruppo di Riina e Provenzano, segnarono l’inizio della lunga scia di sangue che avrebbe visto cadere sotto il piombo mafioso non soltanto boss e gregari ma anche […]

Continue reading …
Immigrazione, diritti umani, criminalità e terrorismo – Intervista a Gian Joseph Morici

di Simona Mazza Il decreto-legge 113 del 2018, su “sicurezza e immigrazione” meglio noto come decreto Salvini, è diventato uno dei temi principali di ogni discussione politica e populista dell’ultimo mese e mezzo. Il fenomeno immigrazione, in tutti i suoi aspetti, merita un’attenta analisi. Ne parliamo con Gian Joseph Morici. L’editore del quotidiano online lavalledeitempli.net […]

Continue reading …
Calcara, perché Vaccarino?

Una domanda, alla quale probabilmente non saprebbe rispondere neppure lo stesso Vincenzo Calcara che quando nel ’91 iniziò a collaborare con la giustizia dichiarò un suo assai improbabile ruolo di uomo d’onore riservato a servizio di Francesco Messina Denaro. Calcara, autore di quelle  che riteniamo ormai si possano tranquillamente definire autentici insulti alla logica e […]

Continue reading …
Caso Provenzano – Ciminnisi (Familiare di Vittima di mafia): Giusta sentenza Cedu

“Da familiare di vittima innocente di mafia, la mia prima reazione dinanzi la condanna dell’Italia da parte della Corte europea dei diritti umani,  per aver assunto la decisione di continuare ad applicare il regime carcerario del 41bis a Bernardo Provenzano fino al momento della sua morte,  sarebbe stata quella di inserirmi nel dibattito condannando, moralmente, […]

Continue reading …
Stragi – Processo a Matteo Messina Denaro, depone Giusi Vitale

Prosegue a Caltanissetta il processo a carico di Matteo Messina Denaro, boss latitante di Castelvetrano, ritenuto tra i mandanti delle stragi mafiose del 1992. All’udienza di oggi 25 ottobre (ieri per chi legge) nel corso della quale avrebbe dovuto deporre il pentito Carlo Zichitella – che non ha preso parte per ragioni di salute – […]

Continue reading …
D’Alì e suoi rapporti con la mafia di Castelvetrano

Antonio D’Alì, il testimone: “Gli uomini di Messina Denaro erano alla festa per l’elezione del senatore di Forza Italia” Il Fatto, in articolo a firma di Marco Bova  giornalista trapanese annuncia le rivelazioni di Giovanni Ingrasciotta, l’ex poliziotto che doveva essere ucciso per ordine di Matteo Messina Denaro. Ingrasciotta, riuscì a farla franca nell’agguato organizzato […]

Continue reading …

  Ho sempre ammirato la capacità di sintesi, spesso graffiante e priva di bizantinismi, di un grande giornalista come Indro Montanelli. Come tutti noi, però,  anche Montanelli commetteva degli errori e di uno di questi oggi ne ho ampia prova. “Gli uomini sono buoni con i morti – affermava Montanelli –  quasi quanto sono cattivi […]

Continue reading …
Page 1 of 25123Next ›Last »