Home » Posts tagged with » libia (Page 7)
Tripoli una “città fantasma”. Dopo la sparatoria scoppiata all’alba, molte persone hanno paura a lasciare le proprie case. Ecco come si presentava la città stamattina

Le immagini sono tratte dal sito libyafeb17.com/

Continue reading …
Libia, Gheddafi arma i cittadini che sostengono il regime

Il leader libico, dopo aver detto che era pronto a morire da martire piuttosto che perdere il potere in Libia, ha iniziato a distribuire armi ai sostenitori filo-governativi del regime. Secondo testimoni oculari, gli uomini di Gheddafi hanno iniziare a distribuire pistole e kalashnikov a tutti coloro che dichiarano di appoggiare il regime. Molti libici […]

Continue reading …
Rivolta libica – Partita dal popolo, è ormai la partita a scacchi delle potenze occidentali

Che le rivolte nascano nei paesi che versano in condizioni economiche disperate, rientra nella normalità. Meno normale, e dunque meno comprensibile ci appare, quando le rivolte riguardano nazioni apparentemente ricche. È questo il caso della Libia, fino agli anni cinquanta considerata uno dei paesi più poveri del mondo, soprattutto a causa dell’improduttività del territorio, che […]

Continue reading …
Gheddafi ordina di far saltare in aria i pozzi petroliferi

Il leader libico Muammar Gheddafi ha ordinato alle forze di sicurezza di sabotare degli impianti petroliferi. Secondo fonti vicine al dittatore libico, l’ordine sarebbe quello di far saltare in aria gli oleodotti per tagliare i flussi verso i porti del Mediterraneo. Il sabotaggio dovrebbe essere di monito alle tribù ribelli della Libia: o me o […]

Continue reading …
Iacolino: Dalla Commissione europea una strategia unitaria per il Maghreb – Si ai nuovi quattro Cie – Mineo non è l’unica opzione

“Di fronte alla sanguinosa e inaccettabile attività repressiva del Governo di Tripoli il Consiglio d’Europa del 24 e 25 dovrà esprimere una volontà comune chiedendo di mettere fine alle violenze e ai massacri puntando alla pacificazione e al rispetto dei diritti umani e politici. Lunedì prossimo, inoltre, in Commissione LIBE ribadirò alla Commissaria signora Malmström […]

Continue reading …
I diplomatici libici  presso la missione delle Nazioni Unite non rappresentano  più Gheddafi. Rischio terrorismo

Il vice ambasciatore libico alle Nazioni Unite ha invitato il procuratore della Corte penale internazionale (ICC) Luis Moreno-Ocampo ad indagare su ciò che ha descritto come genocidio e crimini contro l’umanità commessi da Muammar Gheddafi durante il corso disordini nel paese. I video e le immagini dei corpi sfigurati in Libia stanno inondando Internet e […]

Continue reading …

E’ BENE CHE GLI ITALIANI SAPPIANO CHI ACCOLGONO IN CASA LORO SE DOVESSERO DECIDERE DI DARE ASILO POLITICO A GHEDDAFI. QUESTO E’ QUELLO DI CUI E’ CAPACE IL DITTATORE LIBICO ’AMICO’ DEL NOSTRO PREMIER E PROTETTO DA FRATTINI

Continue reading …
LA SICILIA E LE RIVOLTE NEL MONDO ARABO

di Agostino Spataro Nulla possono la politica, la diplomazia contro la meteorologia: con la bonaccia , infatti, sono ripresi gli sbarchi di clandestini dalla Tunisia verso Lampedusa. E’ questo un risvolto diretto delle rivolte arabe, soprattutto nordafricane, che ha provocato in Sicilia una nuova emergenza che mette a dura prova le strutture d’accoglienza e le […]

Continue reading …
Un Rais tira l’altro

Rais come ciliegie e l’uno potrebbe tirarsi dietro l’altro. Il connubio Berlusconi/Gheddafi, dopo il regalo da parte del primo, con i soldi dei cittadini italiani, (5 miliardi di euro da fornire al Paese africano in 20 anni in cambio di un maggior controllo sui clandestini da parte del Colonnello), l’idillio tra i due, sembrava non […]

Continue reading …
Ancora sbarchi a Lampedusa. Pagato il ‘ricatto’ libico, il risultato non cambia

Il ministro Maroni autorizza la riapertura del centro di accoglienza di Lampedusa che potrà ospitare fino a 1.900 persone. Dopo una campagna anti immigrazione, combattuta a colpi di leggi criticate da molti governi, puntualmente con condizioni di mare favorevoli e con l’arrivo di temperature più miti, si ripropone l’emergenza immigrazione. A nulla sono serviti i […]

Continue reading …