Home » Posts tagged with » libia
Terrorismo – Il ritorno dei falsi migranti

Terrorismo – Il ritorno dei falsi migranti

La fuga dei jihadisti dalla Libia, preoccupa i paesi vicini e quelli dai quali è partito un elevato numero di foreign fighters che oggi potrebbero far ritorno nella loro nazione. Mentre in Libia continua la caccia ai terroristi dell’Isis – ieri, 9 gennaio, le forze speciali di Tripoli hanno annunciato l’arresto di due combattenti dell’Is […]

I jihadisti lasciano la Libia?

L’esodo dalla Libia Da qualche giorno la città di Bengasi è totalmente sotto il controllo dell’esercito libico. Bengasi per quasi tre anni, è stata teatro di scontri tra l’esercito guidato dal generale Khalifa Haftar e le milizie dell’ISIS e altre formazioni terroristiche che occupavano la città. Già nel mese di giugno, Haftar aveva annunciato l’acquisizione […]

Continue reading …
Sbarchi fantasma e terrorismo

Nel corso delle ultime settimane assistiamo a un fenomeno che sempre più preoccupa la popolazione, i cosiddetti “sbarchi fantasma”. Le coste siciliane, in particolare quelle agrigentine, dopo il presunto e discutibile accordo tra lo Stato italiano e i fratelli Dabbashi (trafficanti di uomini che avevano organizzato la tratta dalla Libia che avrebbero ricevuto milioni di […]

Continue reading …
Gratteri – Assenso Procura o le intercettazioni non escono

“Io non vedo questo problema di rapporti tra magistratura e politica, io vedo uomini. Non esiste una guerra tra magistratura e politica, o tra magistratura e polizia giudiziaria. Ognuno risponde delle proprie azioni. Ci sono tre o quattro che possono essere infedeli, che non fanno il loro lavoro e quindi creano danni di immagine, di […]

Continue reading …
Mohamed Siala – Risolveremo il problema migranti

Unicredit, e l’Italia, un ottimo investimento per la Libia “L’Italia è uno dei nostri vicini più stretti, con cui condividiamo tradizioni, storia e geografia. Abbiamo molti investimenti in Italia e crediamo in questo paese. Siamo ancora presenti in Tamoil e in Unicredit, mentre abbiamo venduto le quote di Fiat; si trattava infatti di investimenti e […]

Continue reading …
Amm. Credentino – Ufficiali libici pronti per operazione Sophia

Obbettivo ormai quasi compiuto con l’operazione Sophia per un controllo più stretto delle coste libiche. Tra pochi giorni sarà completato l’addestramento del personale della marina e della guardia costiera libica cui affidare il pattugliamento delle acque territoriali, dove le motovedette delle forze europee non possono entrare. A guidare l’operazione a bordo della nave italiana San […]

Continue reading …
Zuma – Italia ponte fra Africa ed UE

L’Italia sarà un ponte fra l’Africa e l’Unione Europea Questa conferenza avviene oggi nel nostro stesso interesse perche’ l’Italia potra’ essere un ponte tra l’Africa e l’Unione Europea. Ha una maggiore conoscenza delle problematiche africane rispetto ad altri paesi europei perché le vive in prima persona, come avviene con l’immigrazione. Ma anche perchè è il […]

Continue reading …
Libia – Presidente Copasir: Renzi convocato

Il presidente del Copasir, Giacomo Stucchi, intervistato a Mix24 di Giovanni Minoli, su Radio 24, risponde a una domanda sulla riforma dell’articolo 7bis. Renzi è in qualche modo nella posizione di un Commander in Chief, un comandante in capo, convocherete anche il premier al Copasir per farvi spiegare tutti i passaggi? chiede Minoli e Stucchi risponde: “Abbiamo anticipato al […]

Continue reading …
Attacco Isis in Tunisia

Scontri in atto in Tunisia tra jihadisti dell’Isis e forze dell’antiterrorismo tunisino. Terroristi comunicano con la popolazione sostenendo che ormai l’Isis in Tunisia è una realtà. Allo scontro ufficialmente avrebbero partecipato circa 12 jihadisti mentre secondo fonti vicine allo stato islamico danno notizia di una cellula operativa composta da circa 60 o 70 persone. Fonti […]

Continue reading …
Boccia – dalla stabilità alla Libia

 “Il rapporto con Bruxelles è un rapporto complicato da un po’ di tempo a questa parte, io sono abbastanza convinto che alla fine non ci sarà una procedura di infrazione, la escludo, penso che non ci sarà, certo l’Italia ha assunto, stante questo quadro, tutti i margini di flessibilità che aveva a disposizione, quindi o si […]

Continue reading …
Page 1 of 7123Next ›Last »