Home » Posts tagged with » libia
Zuma – Italia ponte fra Africa ed UE

Zuma – Italia ponte fra Africa ed UE

L’Italia sarà un ponte fra l’Africa e l’Unione Europea Questa conferenza avviene oggi nel nostro stesso interesse perche’ l’Italia potra’ essere un ponte tra l’Africa e l’Unione Europea. Ha una maggiore conoscenza delle problematiche africane rispetto ad altri paesi europei perché le vive in prima persona, come avviene con l’immigrazione. Ma anche perchè è il […]

Libia – Presidente Copasir: Renzi convocato

Il presidente del Copasir, Giacomo Stucchi, intervistato a Mix24 di Giovanni Minoli, su Radio 24, risponde a una domanda sulla riforma dell’articolo 7bis. Renzi è in qualche modo nella posizione di un Commander in Chief, un comandante in capo, convocherete anche il premier al Copasir per farvi spiegare tutti i passaggi? chiede Minoli e Stucchi risponde: “Abbiamo anticipato al […]

Continue reading …
Attacco Isis in Tunisia

Scontri in atto in Tunisia tra jihadisti dell’Isis e forze dell’antiterrorismo tunisino. Terroristi comunicano con la popolazione sostenendo che ormai l’Isis in Tunisia è una realtà. Allo scontro ufficialmente avrebbero partecipato circa 12 jihadisti mentre secondo fonti vicine allo stato islamico danno notizia di una cellula operativa composta da circa 60 o 70 persone. Fonti […]

Continue reading …
Boccia – dalla stabilità alla Libia

 “Il rapporto con Bruxelles è un rapporto complicato da un po’ di tempo a questa parte, io sono abbastanza convinto che alla fine non ci sarà una procedura di infrazione, la escludo, penso che non ci sarà, certo l’Italia ha assunto, stante questo quadro, tutti i margini di flessibilità che aveva a disposizione, quindi o si […]

Continue reading …
Francia – Terroristi senza passaporto

Per chi non se ne fosse accorto in Francia vige ancora lo Stato d’emergenza. Persino il Presidente Hollande, nel discorso di fine anno, ha detto che la minaccia terroristica è altissima il che dovrebbe significare che ormai lo sanno tutti e che si stanno prendendo misure serie anche se un tantino tardive. Meglio tardi che […]

Continue reading …
L’ISIS continua la propaganda

Mezz’ora di propaganda da parte dell’Isis che si vuole anche “pedagogica” o “didattica”. Come un documentario sulla nascita del cristianesimo, del cattolicesimo. La nascita della Chiesa cattolica in Europa e nei paesi occidentali con il Vaticano a Roma, la separazione della  Chiesa protestante e di quella ortodossa. La Chiesa ortodossa orientale. Il video sembra un […]

Continue reading …
Crocetta su sequestro peschereccio siciliano: “Confidiamo in positiva soluzione”

 “Il governo regionale sta seguendo con molta attenzione e trepidazione la vicenda del peschereccio di Mazara del Vallo, sequestrato inLibia”. Lo dice in una nota il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta. “Siamo in contatto permanente con le autorità libiche interessate – continua il presidente –  e siamo convinti che si possa arrivare a una rapida e positiva soluzione […]

Continue reading …

“1.200 profughi sbarcano a Palermo, l’invasione è iniziata, ma è solo l’inizio, nè avevamo già parlato tempo fa, dalla Libia, complice il bel tempo, si sposterà un’esercito di disperati”.   A dichiararlo è Filippo Virzì, Coordinatore Regionale del Sei  (Sindacato Emigranti e Immigrati), dell’Ugl in Sicilia.   “Siamo seriamente preoccupati,  i migranti sono stati trasportati nei centri convenzionati […]

Continue reading …
ISIS – Video dell’esecuzione degli ostaggi egiziani in Libia

Uscito un nuovo video dal titolo “Un messaggio firmato con il sangue alla nazione della croce” dalla “Costa di Wiläyat Tarbulus sul Mare mediterraneo”, in Libia. La stessa messa in scena dell’esecuzione degli ufficiali siriani con le solite minacce al popolo della croce ed ai seguaci della Chiesa egiziana ostile con l’uccisione di 21 cittadini […]

Continue reading …
Gli italiani abbandonano la Libia

E’ un problema di linguaggio o di strategia ? Giovedi scorso Gentiloni ha esordito “Siamo pronti a combattere” riferendosi alle minacce terroristiche dell’ISIS dalla Libia. L’Ambasciata italiana a Tripoli ha esortato gli italiani a lasciare immediatamente il paese. Il personale stesso dell’Ambasciata è in gran parte rientrato a Roma e sul posto è rimasto solo l’Ambasciatore […]

Continue reading …
Page 1 of 6123Next ›Last »