Home » Posts tagged with » lampedusa (Page 4)
Immigrazione – Il fallimento dell’Unione Europea

Il tragico naufragio al largo di Lampedusa il 3 ottobre 2013 ha messo sotto gli occhi dell’opinione pubblica una realtà spesso volutamente ignorata da chi preposto allo studio e alla ricerca delle soluzioni del fenomeno immigrazione. Un dramma che sul momento ha sconvolto l’Italia , l’Europa e il mondo. Prime pagine di tutti i giornali, […]

Continue reading …
Lampedusa – Le vere esequie funebri c’erano state già

Le bare allineate all’interno dell’hangar. Su ogni bara un fiore. Tre bare bianche davanti tutte le altre. Il rappresentante della Chiesa indossa la stola. Accanto a lui, un piccolo drappello di politici. Loro, gli “extracomunitari”, stanno tutti schierati dietro. In ordine, composti, addolorati.  Nei loro volti di sopravvissuti al naufragio, di familiari delle oltre 360 […]

Continue reading …
La vergogna dei morti

La solita passerella politica. Passerella “turbata” dall’accoglienza dedicata al Ministro dell’Interno Angelino Alfano, contestato da quanti urlavano: “Assassini, assassini, basta con la Bossi-Fini”. È terminata così la partecipazione del Ministro alla commemorazione dei 366 migranti morti nel naufragio del 3 ottobre a Lampedusa. Gli uomini della sicurezza gli hanno fatto un cordone attorno e lo […]

Continue reading …

A descrivere le condizioni di vita all’interno del centro di accoglienza di Lampedusa, l’articolo pubblicato da “L’Espresso”, a firma del giornalista Fabrizio Gatti. La storia di una “società che gestisce il centro in cui sono rinchiuse 709 persone incassa 21mila euro al giorno. Per lasciare che i bambini dormano su lenzuola di carta, mangino fra […]

Continue reading …

Possono piangere, urlare e morire, ma nessuno sembra accorgersi di loro. Fuggire dal proprio Paese, per finire ostaggi di trafficanti di uomini o tratti in arresto, perché clandestini, in nazioni nelle quali violenze e torture vengono accettate come si trattasse di una normale prassi. Sono gli eritrei che fuggono da una delle peggiori dittature africane. […]

Continue reading …
Stracci di uomini al sole e al vento

Sulla pelle nera il sale ha tinto arabeschi bianchi. Lo sguardo perso nell’orizzonte. In quel blu che sembra aver lasciato un riflesso nei loro grandi occhi dall’iride scura. Sotto un sole abbacinante, sullo scoglio rovente, spiccano come papaveri i rossi e i viola delle loro magliette. Alcuni indossano giubbotti neri. Abiti neri per uomini neri. […]

Continue reading …
Scossa di terremoto nel Mar di Sicilia

Una lieve scossa di terremoto (3.3) ha interessato il Mar di Sicilia. La scossa di terremoto, registrata alle 4:33 di questa notte, è stata localizzata dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV in mare aperto ad una profondità di 22 km. L’evento sismico, che è stato percepito solo a Lampedusa, non ha causato danni a cose o […]

Continue reading …
ABUSI SU MINORE SUL TRAGHETTO PER LAMPEDUSA

Venerdì 3 febbraio si è tenuto, presso il Tribunale di Agrigento, innanzi al GIP dott.ssa Turco, l’incidente probatorio del minore che secondo l’accusa avrebbe subito abusi sessuali da parte di un amico di famiglia. Questi i fatti; nell’ottobre del 2011 il minore di 11 anni in compagnia della propria madre e di una famiglia composta […]

Continue reading …
Gheddafi dietro gli sbarchi a Lampedusa – Procura antimafia apre un’inchiesta

Agrigento – L’ipotesi sulla quale indaga la Direzione distrettuale antimafia di Palermo, è quella che dietro gli sbarchi di immigrati a Lampedusa, ci sia  un’organizzazione di militari fedeli a Gheddafi. Alcuni immigrati hanno infatti raccontato che sarebbero stati costretti ad imbarcarsi e partire per Lampedusa, sotto la minaccia di uomini appartenenti ad un’organizzazione che opera […]

Continue reading …
Inferno Lampedusa – Gheddafi e i crimini che oggi non possiamo più far finta di non conoscere

La notizia è su tutti i giornali:  Gheddafi voleva trasformare Lampedusa in un inferno Ad affermarlo, il ministro degli esteri Frattini, che comunica come il Cnt dopo la presa di Tripoli abbia raccolto le prove sul piano libico per mandare immigrati verso le nostre coste. Pesanti le parole del ministro, che afferma come ci si […]

Continue reading …