Home » Posts tagged with » isis (Page 3)
L’Isis continua a distruggere Palmira: dov’è l’Occidente?

Quando un nuovo anno è appena iniziato, tutti ci auguriamo di mettere alle spalle i vecchi problemi, per affrontare più serenamente le nuove sfide dell’anno in corso. Il 2017 è cominciato da poco, ma niente è cambiato rispetto all’anno precedente. Putin, il nemico tanto acclamato dall’Occidente, è stato  affiancato da non molto da un altro […]

Continue reading …
Loretta Napoleoni – Libia nuova Somalia

Loretta Napoleoni, economista e saggista, intervistata a Mix24 di Giovanni Minoli su Radio 24 alla domanda se è d’accordo con chi sostiene che la Libia oggi è una sorta di grande raduno del jihadismo internazionale risponde: “Sì, adesso sì. Il Sud. Perché è una zona ancora non sotto controllo, diciamo una zona in stato di totale anarchia politica” […]

Continue reading …
Istanbul – Attacco armato ad una discoteca

Drammatico capodanno ad Istanbul. Nonostante le precauzioni prese dalle autorità turche che sembravano allertate in merito ad un possibile atto terroristico proprio durante i festeggiamenti di fine d’anno, due terroristi sono riusciti a sfuggire ai controlli ed hanno attaccato la discoteca Reina, nella zona europea del quartiere di Ortakoy. Nella notte il governatore della città […]

Continue reading …
Anis Amri – Lettera aperta al ministro dell’Interno Marco Minniti

Egregio Signor Ministro, ho apprezzato molto la gratificazione che Ella ha voluto concedere ai due poliziotti che si sono imbattuti nel terrorista Anis Amri, responsabile della strage di Berlino, rendendone noti i nomi. Le Sue parole ci fanno sentire tutti italiani, orgogliosi di esser tali. Come non apprezzare quel “noi” usato ogni qualvolta un appartenente […]

Continue reading …
Eroi ed incoscienza dei media

Leggerezza ed incoscienza sono i termini più appropriati per definire quello che è successo oggi sui media italiani a tal punto da scatenare una giusta bufera sui social.  Se in certi casi i giornalisti vengono accusati di mancanza di professionalità non posso dar torto a chi si lamenta di come è portata avanti la missione […]

Continue reading …
13 novembre – E’ già passato un anno

Doveva essere un venerdì sera come un altro. Il meteo clemente consentiva di sedersi alle terrazze dei caffè. La vita si svolgeva tranquilla quando giunse l’agenzia: « Sparatoria nel ° arrondissement di Parigi vicino a place de la République ». E la notte del 13 novembre si trasformò in una notte d’incubo. Facevamo fatica a capire, a […]

Continue reading …
Francia – Qual è il limite della provocazione?

Il polemista Eric Zemmour, è sotto il mirino della giustizia francese ed un’inchiesta preliminare è stata aperta per “apologia del terrorismo”. Zemmour ha dichiarato in un’intervista alla rivista Causeur  di “rispettare i jihadisti pronti a morire per ciò in cui credono, cosa che noi non sappiamo più fare”. Chi lo difende sostiene che si tratta […]

Continue reading …
Svenskar & människor i Sverige på ISIS s.k. dödslista

  Infiltrerat hemliga terrorgrupper på sociala medier bl.a. under konverterad kvinnlig internetprofil   *Bif. vår outgivna & färska intervju på svenska   Bok på gång med Swedish Connections: Författaren rör sig mellan Italien och Frankrike med Sverigeanknytning (förutom att svensk översättning av flera av hans böcker påbörjats) även Sverigeinfo i den nu aktuella boken    II)Webzine TimeSicilia; italienska: […]

Continue reading …
Parigi – Auto con bombole di gas vicino a Notre Dame

Un’auto riempita di bombole di gas trovata nei pressi della cattedrale di Notre Dame nella notte tra sabato e domenica. La notizia è stata comunicata ufficialmente nella mattinata di mercoledì dall’Antiterrorismo. Sei persone si trovano attualmente in stato di fermo. In un’area di servizio nei pressi della città di Orange è stata fermata una coppia che viaggiava […]

Continue reading …
Italia – Minacce e radicalizzazione. Le scopriamo ora ?

E’ quanto mai inquietante leggere sulle prime pagine di oggi che, in seguito all’ultimo video-appello dell’Isis in cui si cita l’Italia, anche la penisola è in allerta. E’ altrettanto inquietante che si scopra che il carcere può essere un luogo di radicalizzazione. Gli appelli dell’Isis ad attaccare ovunque in Occidente, con qualunque mezzo, non sono […]

Continue reading …