Home » Posts tagged with » hacker
Arrestato aka DiabI0, l’hacker da 4 miliardi di dollari

Arrestato aka DiabI0, l’hacker da 4 miliardi di dollari

  Sono stati necessari due anni di indagini prima che le manette scattassero ai polsi di Farid Essebar (aka DiabI0), il cittadino russo originario del Marocco accusato di hacking in conti bancari in Svizzera e siti web che avrebbero causato più di 4 miliardi di dollari di danni. L’arresto è stato eseguito dalla polizia thailandese […]

    L’account di posta elettronica che Diosdado Cabello ha utilizzato sul server del Partito Socialista Unito del Venezuela è stato hackerato da Anonymous. Gli hacker hanno diffuso tramite un video le e_mail che rivelano gli ordini in materia di repressione nei confronti di giornalisti e manifestanti, il pagamento di mercenari, la collaborazione con i […]

Continue reading …
Attacchi Distributed denial-of-service (DDoS), una forma giuridica di protesta – Petizione ad Obama

Una petizione al presidente degli Stati Uniti Barack Obama, pubblicata sul sito whitehouse.gov, per chiedere che gli attacchi DDoS vengano riconosciuti come forma giuridica di protesta e non come atti di pirateria informatica.   Ad inoltrare la richiesta, sono gli attivisti di Anonymous, gruppo noto per le sue attività di hacking, che rilancia il valore […]

Continue reading …
Operation Free Assange – Anonymous butta giù il sito dell’Interpol

Anche se momentaneamente, gli hacker di Anonymous sono riusciti a colpire e mettere fuori rete il sito dell’Interpol  e quello della Serious Organised Crime Agency (SOCA), un’unità di polizia britannica specializzata nella lotta al crimine organizzato.   L’attacco rientra nella cosiddetta “Operation Free Assange” in favore del fondatore e direttore di Wikileaks, che, se consegnato […]

Continue reading …
AntiLeaks – Terrorismo informatico di Stato?

Nasce un nuovo gruppo di hacker pronti a fronteggiare gli Anonymous, attaccando Wikileaks. Il gruppo, che dichiara  di essere composto da cittadini degli Stati Uniti d’America preoccupati per i recenti sviluppi con Julian Assange e il suo tentativo di asilo in Ecuador, ha già messo a segno un attacco in danno di Wikileaks e altri […]

Continue reading …
Separazione Tom Cruise – Anonymous Vs Scientology

A far scattare la molla della protesta dinanzi  la Chiesa di Scientology a Manchester, la separazione tra Tom Cruise e la moglie Katie Holmes, che, secondo alcuni, sarebbe stata causata dall’ingerenza di Scientology sull’attore. Già a partire dal 2008, gli appartenenti al movimento noto come ‘chanology’ hanno  inscenato proteste per convincere la gente a boicottare […]

Continue reading …
Anonymous  siriani collaborano con  WikiLeaks. Coinvolta Finmeccanica

Non è la prima volta che gli attivisti di Anonymous collaborano con WikiLeaks, tanto che  dopo che gli hacker nel mese di dicembre avevano violato 5000000 e-mail della Stratfor, società che opera nel settore della sicurezza privata, Wikileaks nel mese di febbraio ne ha pubblicato i contenuti.   Gli attivisti di Anonymous rivendicano di essere […]

Continue reading …
L’OpCleaner degli Anonymous di Tokyo

Come preannunciato nei giorni scorsi, sabato alcuni membri di Anonymous sono scesi in piazza per protestare contro la legge varata in Giappone, che prevede pene detentive fino a due anni, per chiunque scarichi file da siti internet che non rispettano il copyright. La manifestazione di protesta, che aveva anche lo scopo di far “pulizia” spiegando […]

Continue reading …
Anonymous manifesterà in piazza

Il 7 luglio, gli attivisti del gruppo hacker di Anonymous scenderanno in piazza per spiegare ai cittadini che gli Anonymous non sono un gruppo di delinquenti, bensì di cittadini del mondo che sono preoccupati che i governi e l’industria cancellino la libertà della rete. La manifestazione, che oltre a fare chiarezza sull’operato del gruppo si […]

Continue reading …
Cyber-Attacco in Giappone – Il mistero degli Anonymous

A seguito dell’inasprimento delle pene che prevede la detenzione fino a due anni anche per chi scarica illegalmente materiale protetto da copyright,  gli hacker di Anonymous questa settimana avrebbero attaccato un certo numero di siti governativi giapponesi, come il sito del Ministero delle Finanze e il sito della Corte Suprema. L’ “avrebbero” è d’obbligo, visto […]

Continue reading …
Page 1 of 3123