Home » Posts tagged with » gian joseph morici
Immigrazione, diritti umani, criminalità e terrorismo – Intervista a Gian Joseph Morici

Immigrazione, diritti umani, criminalità e terrorismo – Intervista a Gian Joseph Morici

di Simona Mazza Il decreto-legge 113 del 2018, su “sicurezza e immigrazione” meglio noto come decreto Salvini, è diventato uno dei temi principali di ogni discussione politica e populista dell’ultimo mese e mezzo. Il fenomeno immigrazione, in tutti i suoi aspetti, merita un’attenta analisi. Ne parliamo con Gian Joseph Morici. L’editore del quotidiano online lavalledeitempli.net […]

Il Caso Calcara: “Verità di Stato”

Il nuovo libro di Simona Mazza e Gian J. Morici Arriverà a breve nelle librerie il nuovo libro “Il Caso Calcara: “Verità di Stato”, un incredibile intreccio tra mafia, politica e imprenditoria.  Protagonisti: un Giudice ucciso, un “Giuda” traditore e quattro falsi pentiti. Sinossi Autunno 1991 – Castelvetrano è un comune in provincia di Trapani. […]

Continue reading …
Agrigento – L’Istituto Fermi ricorda le vittime innocenti di mafia

Si è tenuto oggi, presso l’Istituto E. Fermi di Aragona (AG), l’incontro-dibattito “In ricordo delle vittime innocenti di mafia”. Un incontro voluto e promosso dalla Dirigente Scolastica, Dott.ssa Elisa Casalicchio, e dall’ “Associazione Culturale Emanuela Loi”  che ha prediletto la scuola come luogo di cultura per un punto di incontro- dialogo tra le nuove generazioni, […]

Continue reading …
Riccardo Gallo Afflitto e il Giustizialista a orologeria

Quando in assoluta solitudine, nel febbraio 2015, scrissi l’articolo dal titolo “L’ON. RICCARDO GALLO AFFLITTO INDAGATO PER OMICIDIO DI MAFIA MA LA STAMPA NON PUBBLICA NULLA”, in merito alle dichiarazioni del pentito Daniele Sciabica che coinvolgevano in un omicidio di mafia l’on. Riccardo Gallo Afflitto – precisando al contempo che le accuse a carico del […]

Continue reading …
1717 – Un uomo qualunque – di Gian Joseph Morici

Tratto dal romanzo “1717 – Un uomo qualunque” Il sequestro di Zwena nel Sinai: – “Cher Giorgio, Je dois te demander un grand service personnel. Je ne peux m’adresser qu’à toi. Je recherche une jeune femme de 21 ans, qui a quitté l’Erythrée le 18 janvier 2013 et a été kidnappée le 27 janvier dans […]

Continue reading …
1717 – Un uomo qualunque – di Gian Joseph Morici

Tratto dal romanzo “1717 – Un uomo qualunque” Un senatore, i suoi baffetti e la sua massoneria: – “Mi scusi, ma lei non è Ricci?” – “Sì, senatore, sono io” – “Volevo dirti che ti ho querelato. Querelato e diffidato…” Il suo atteggiamento era cambiato. – “Guarda che a me non è arrivato nulla…” – […]

Continue reading …
1717 – Un uomo qualunque – di Gian Joseph Morici

Tratto dal romanzo “1717 – Un uomo qualunque” Libertà di stampa a Collearso: – “Pronto? Sono Marten…Eric Marten…” Quel nome a Giorgio non diceva nulla. – “Prego… in cosa posso esserle utile?” – “Sei George?” – “Sì… sono io…” – “Io sono Eric Marten, un giornalista. Ti ho telefonato perché dovendo venire sabato in Sicilia, […]

Continue reading …
1717 – Un uomo qualunque – di Gian Joseph Morici

Tratto dal romanzo “1717 – Un uomo qualunque” Affari, ambiente e mafia: (…) portava avanti la battaglia contro la centrale nucleare. – “ ’Sta vota, ci scappa u mortu…” (questa volta ci scappa il morto!) Quelle parole, pronunciate da uno sconosciuto al termine di un consiglio comunale straordinario, voluto da Giorgio, non lo colsero alla […]

Continue reading …
1717 – Un uomo qualunque – di Gian Joseph Morici

Tratto dal romanzo “1717 – Un uomo qualunque” 11/9: – “George… George… è terribile. Una aereo si è schiantato contro una delle Torri Gemelle…” – “Ma com’è successo… Tu dove sei?” – “George… ce n’è un altro… Va nella stessa direzione… Non è possibile…” La comunicazione s’interruppe. La casa di Silvia non era molto distante. […]

Continue reading …

Tratto dal romanzo “1717 – Un uomo qualunque” Messico: Quel documento, consegnato all’andata, significava che si trattava di una cosa tranquilla e che l’Agenzia era adesso una struttura paragovernativa. L’auto si fermò lungo la Mexico Federal Highway 15. Il pick up bianco accostò il loro e George vide sporgersi una testa piccola e dai capelli […]

Continue reading …
Page 1 of 7123Next ›Last »