Home » Posts tagged with » europa (Page 3)
Gentiloni sull’immigrazione: Italiani solo per molti anni

“Come italiani ci siamo sentiti soli sul tema dell’immigrazione per molti anni. Abbiamo lavorato per risvegliare sia l’attenzione dell’opinione pubblica internazionale che dell’Europa, e ora siamo un po’ meno soli. Certamente su di noi grava oggi una grande responsabilità, che si esercita soprattutto nei confronti dell’Africa”. Risponde così il Ministro Paolo Gentiloni, ad America24 su […]

Continue reading …
Hollande Presidente dell’anno – Ma perché?

Si sono distratti o hanno tirato a sorte. E’ l’unica idea che mi viene in mente all’annuncio della nomina di François Hollande a  “Uomo di Stato dell’anno per la sua leadership nella protezione della democrazia e della libertà” in occasione degli attentati del 2015 e per “il suo contributo alla stabilità ed alla sicurezza del […]

Continue reading …
AIUTINI STRANIERI A RENZI

Renzi si deve essere reso conto che quello che ha potuto raspollare sul mercato nazionale degli aiuti alla sua politica di monopolizzazione del potere ha toccato il fondo del barile. E ricorre ad aiuti di importazione dall’Estero. In altre parole dovunque ci sono padroni di questa nostra maltrattata Italia, Renzi ritiene che ci devono essere […]

Continue reading …
L’abuso dei contratti a termine degli Enti Locali ed Istituzionali  arriva in Europa

USB. Regione Siciliana : L’abuso dei contratti a termine degli Enti Locali ed Istituzionali  arriva in Europa Finalmente è venuto fuori un abuso gigantesco di rapporti di lavoro a termine, lungo quasi trent’anni, dove il Giudice nazionale ed europeo, valutando la compatibilità comunitaria della normativa interna censurata (non si fa cenno alle disposizioni regionali per ovvi […]

Continue reading …
Per Salvini l’Italia è il “bengodi dei delinquenti stranieri”

E’ questa solo una delle dichiarazioni di Salvini ospite della trasmissione “Ma cos’è quest’estate” su Radio 24 “Molti i piccoli reati non li denunciano più sapendo che in nove casi su dieci non si becca il responsabile si evita la denuncia. Quindi non sempre il numero dei reati corrisponde al numero delle violenze effettivamente perpetrate”. […]

Continue reading …
ISIS e “castronerie a mezzo stampa”

L’ISIS è la cartina al tornasole di un certo tipo di giornalismo. Un giornalismo di personaggetti sempre pronti a garantire, presentare e decantare le virtù di altri come loro, appartenenti a una cerchia di auto referenziati. Figure poliedriche che passano con grande disinvoltura dallo scrivere un articolo, al moderare un dibattito, all’intervenire in un qualsiasi […]

Continue reading …
Goodbye yellow brick road

Tanto tuonò che piovve. La Gran Bretagna ha scelto di uscire dall’UE, e nell’arco di qualche anno non farà più parte delle istituzioni europee. Il paese amato da generazioni di italiani, il paese che ha inventato il calcio, il rugby, il tennis, i Beatles e i Rolling Stones, i Genesis e gli Who, Stanley Kubrick, […]

Continue reading …
CALIFFATO D’EUROPA – di Antonio Evangelista

Sarajevo, 1995. L’Accordo di Dayton pone fine alla guerra nell’ex-Iugoslavia. Quasi settantamila morti accertati tra le fila dei bosniaci in quattro lunghi anni di distruzioni, massacri, violenza etnica, genocidi… E quando il Tribunale Internazionale dell’Aja condanna i crimini bellici, perpetrati da serbi e croati, non tutti i responsabili vengono colpiti. Dietro la storia ufficiale si […]

Continue reading …
Tiziana Beghin – “L’Europa così non mi piace”

“Quarto è un esempio del fango della macchina mediatica”. L’europarlamentare di M5S Tiziana Beghin commenta così il caso del sindaco pentastellato del comune italiano di Quarto, espulso dal partito. Tiziana Beghin interviene su Radio 24 nella rubrica Eu – Zone con le idee molto chiare, un pizzico di ironia e molta determinazione: si augura che il […]

Continue reading …
Disuguaglianza: prima causa dell’emergenza rifugiati

Richard Pichler, CEO di SOS Villaggi dei Bambini, lancia un appello alla UE “Stiamo curando solo un sintomo, illudendoci di risolvere qui, in Europa, il problema!” 2 novembre 2015 – L’unione e lo sforzo congiunto sono le risposte date da SOS Villaggi dei Bambini all’Emergenza Rifugiati. Presente nei Paesi in cui guerra, violenza e fame stanno dilaniando […]

Continue reading …