Home » Posts tagged with » berlusconi
Morto il PD – M5S vince – Alleanze cercasi…

Morto il PD – M5S vince – Alleanze cercasi…

Il giorno dopo il voto è il momento dei vincitori (di solito tutti) e dei vinti (di solito nessuno), dello spumante e delle bestemmie, degli incarichi e delle dimissioni. Lo so bene perché di elezioni ormai ne ho viste molte. Ma dato che quest’anno il mio augusto voto non lo ha preso nessuno, sono nella […]

La Costituzione non il è regolamento condominiale di Forcella bassa.

Capisco che una Costituzione democratica sia stretta a chi della parola “de-mo-cra-zi-a” non sa fare neanche lo spelling. E neanche lo spelling della parola “spelling”. Perché diciamocelo, per fare il bibitaro al San Paolo non bisogna proprio essere dei fini letterati. E capisco anche che la propaganda elettorale a volte prenda la mano e si […]

Continue reading …
SETTANT’ANNI DOPO. COME VOTERO’ IL 4 MARZO

Ho votato per la prima volta il 18 aprile 1948, avendo da poco compiuti i ventuno anni, età allora necessaria per votare (per la Camera). Votai con passione civile senza l’entusiasmo di chi spera in una vittoria della sua parte. Che era un Partito  Liberale che poco ci mancava si scusasse di esistere. Furono le […]

Continue reading …
LA LEGGE ELETTORALE BALORDA DA’ I SUOI FRUTTI VELENOSI

I partiti politici o quelli che si fanno passare per tali, i “padroni delle liste”, come meglio sarebbe chiamarli, si danno un gran da fare, oramai arrivati a conclusione per la nomina dei loro rappresentanti in Parlamento, dove dovranno spacciarsi come rappresentanti del popolo. In realtà il sistema elettorale è stato concepito e funziona come […]

Continue reading …
Legalizziamo la prostituzione legale!

Secondo me Salvini e Berlusconi dovrebbero scrivere un libro: “La politica-judo. Come vincere le elezioni facendo leva sull’avversario”. Eh sì, perché stanno lavorando tutti i temi su cui il centrosinistra di lotta e di governo (ma quale lotta!?) ha la coscienza sporca. L’ultimo, per il quale dobbiamo ammettere Salvini ha una predilezione da anni, è […]

Continue reading …
DAVVERO L’EUROPA VUOLE CHE VINCA IL CENTRODESTRA?

Ho inteso affermare da qualcuno che non esito ad ammettere sia assai meglio informato di me che “l’Europa non si fida più della nostra Sinistra e vuole che le elezioni le vinca il Centrodestra”. Da povero provinciale italiano, che non conosce due parole di inglese, che dell’Europeismo porta il segno di un’antica speranza di libertà […]

Continue reading …
CAVALIERE: RIVOLUZIONE O PAURA DELLA PAURA?

Il rispetto dovuto alla dignità ed all’autonomia del pensiero e del buongusto dei Consiglieri Comunali (di maggioranza) del Centrodestra di Genova, non vieta di ritenere che, quale che sia il rilievo che sarà dato (e molto dovrebbe esserne dato) alla reviviscenza del rito pagliaccesco della proposta da parte dei Cinquestelle, della cittadinanza onoraria al dott. […]

Continue reading …
LA “RIVOLUZIONE LIBERALE” DI BERLUSCONI

Anche ad essere scettici o semplicemente abituati agli inganni della retorica o portati all’ironia per intima vocazione, sentir parlare di “rivoluzione liberale” non è cosa che lascia freddi ed indifferenti. Certo le stesse parole hanno nel linguaggio di personaggi diversi, significati tutt’altro che collimanti. Per farla breve: non sono rimasto insensibile all’ultimo slogan di Berlusconi: […]

Continue reading …
Salvini – Un accordo serve con firma Berlusconi

“Io so che è quello che si augurano a Bruxelles, a Francoforte, e che si augurano alcuni salotti buoni, però non è possibile, sarebbe la morte della democrazia”. Così Matteo Salvini (segretario della Lega), parla dell’ipotesi che Forza Italia e Pd finiscano alleati di governo dopo il voto, intervistato ai microfoni di Luca Telese e Oscar Giannino, […]

Continue reading …
GLI SCIACALLI ANTIMAFIA TEMONO LA DISOCCUPAZIONE

C’è un agitarsi degli esponenti dello sciacallaggio politico “antimafia” che non è espressione del crescere delle pretese di questa piovra, stimolata dal successo ottenuto in questi anni sulle strutture liberali e democratiche del nostro Paese. Ne avrebbero ragione, perché i danni arrecati, cioè il loro successo, sono stati graditi. Ma se i loro appetiti sono […]

Continue reading …
Page 1 of 15123Next ›Last »