Home » Posts tagged with » alfano (Page 4)
Agrigento, città di frontiera

Pensare ad Agrigento come a una città europea, diventa sempre più difficile. Se già l’Italia somiglia sempre più a una repubblica delle banane, figurarsi Agrigento che del nostro Paese è l’ultima città e dove già in tempi non sospetti ci sarebbe stato molto da ridire. Nella nostra bellissima città, terra natia di Pirandello, può accadere, […]

Continue reading …

Grandangolo – il giornale di Agrigento diretto da Franco Castaldo – pubblica, questa settimana nel numero 33, in edicola domani, quasi due pagine dedicate alla politica. In prima un lungo articolo che pone dieci quesiti al ministro di Grazie e giustizia, Angelino Alfano. Articolo che ha un significato specifico visto l’attuale momento politico che si […]

Continue reading …
D’Orsi sfoglia la margherita: Cantone sì…Cantone no…Ma Cantone, forse, non ci sta

Il presidente della Provincia di Agrigento, Eugenio D’Orsi “chiarisce” il rebus Cantone. D’Orsi ha chiarito sostenendo che Cantone era stato nominato in quota Udc, ma poi avendo appreso della sua posizione d’indipendente del Pdl, le dimissioni erano state consequenziali. Passano poche ore e con una nota stampa è sempre lo stesso D’Orsi a comunicare il […]

Continue reading …

“Chi ha ostacolato il processo di riforma e di risanamento? Volete i nomi e i cognomi? Il Presidente del gruppo Pdl all’Ars Innocenzo Leontini, i deputati Fabio Mancuso e Giuseppe Limoli e il loro ispiratore, senatore Firrarello. Tutti fanno capo all’area di Schifani e Alfano. Ecco la verità.” Questo è quanto ha dichiarato Raffaele Lombardo […]

Continue reading …
Zambuto-Alfano, la storia infinita

Quella che sembrava una storia finita – l’idillio Alfano-Zambuto -, rischia di trasformarsi nel tormentone dell’estate. Una soap opera, la cui struttura narrativa seriale non serve né a noi cittadini e neppure agli stessi protagonisti. Solo per dovere di cronaca, pubblichiamo l’ennesima, quanto inutile, lettera, inviata dal sindaco Marco Zambuto al ministro Alfano e la […]

Continue reading …
Commemorazione Borsellino: Fini presente, Alfano assente

Gianfranco Fini, presente alla manifestazione, ha subito la contestazione da parte di alcuni aderenti al gruppo delle Agende Rosse. Avvicinatosi ai ragazzi che contestavano, l Presidente della Camera è stato chiesto se anche per lui lo stalliere di Berlusconi, Vittorio Mangano, fosse stato un eroe, così come aveva sostenuto Marcello Dell’Utri. Secca la risposta di […]

Continue reading …
Zambuto: Torno… non torno… Vado… non vado…

“Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave senza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!”. Mai parole furono più profetiche di quelle adoperate da Dante nel VI canto del Purgatorio. “Bordello Italia” è un casino senza controlli. Scrivere di sesso, droga, orge miste e papponi in giacca e cravatta, sarebbe quanto di […]

Continue reading …
Zambuto – Alfano: nasce il novello Petrarca?

A giudicare dal numero di lettere che il sindaco di Agrigento, Marco Zambuto, invia al ministro Alfano, sembrerebbe proprio di sì. Quasi non passa giorno che Zambuto non comunichi alla cittadinanza l’invio di una nuova missiva al ministro. Così, mentre si mettono in vendita i beni del Comune per far fronte allo sfascio economico, ecco […]

Continue reading …
Puzza di elezioni anticipate il Lombardo quater

A comprenderlo, non ci vuole molto. Di possibili scossoni, sia a livello regionale che nazionale, avevamo già scritto, ipotizzando possibili sante alleanze con pezzi del Pd, dell’Udc, del Pdl. Avevamo anche anticipato come Gianfranco Miccichè, non facesse mistero della sua possibile candidatura a Palazzo d’Orleans. Ovvio del resto, che in nessun caso Miccichè accetterebbe di […]

Continue reading …
Violenza sessuale di lieve entità: dalla salva-preti, alla più generica salva-pedofili

Nel leggere decreti e disegni di legge proposti da questo governo – ma forse anche dagli altri – sembra che ci sia quasi la ferma volontà da parte delle più importanti cariche istituzionali di proteggere i pedofili. Ci eravamo già accorti di come il ddl contro le intercettazioni prevedesse una norma, che dovrebbe disciplinare i rapporti […]

Continue reading …