Home » Posts tagged with » aldo mucci
Sulla vertenza degli operatori ecologici di  Lampedusa

Sulla vertenza degli operatori ecologici di Lampedusa

da Aldo Mucci – Componente esecutivo regionale L.P e Responsabile USB Federazione di Agrigento riceviamo lettera indirizzata alla Commissione di Garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali – Roma – riceviamo e pubblichiamo  Alla c.a. della Gent.ma Commissario Prof. Lauralba Bellardi Breve considerazione sulla vertenza degli operatori ecologici di  Lampedusa Lo Statuto dei lavoratori ha […]

Ronaldo, Fca Melfi, Usb: di fronte a tanta iniquità non si può che scioperare

La notizia che USB ha proclamato lo sciopero alla Fca di Melfi ha fatto il giro del mondo. È inaccettabile che mentre ai lavoratori di Fca e Cnhi l’azienda continui a chiedere da anni enormi sacrifici a livello economico la stessa decida di spendere centinaia di milioni di euro per l’acquisto di un calciatore. Ci viene […]

Continue reading …
Note di chiarimento vertenza operatori ecologici di Lampedusa

I lavoratori operatori ecologici di Lampedusa hanno dato mandato alla scrivente O.S. di proclamare una giornata di sciopero,a seguito del mancato pagamento di quattro mensilità e quattordicesima mensilità. Le aziende che operano a Lampedusa ISEDA SEA SEAP, hanno immediatamente promesso ai lavoratori il pagamento di due mensilità. Il giorno dopo lo sciopero i lavoratori (non […]

Continue reading …
Scuole belle il più grande colorificio d’Italia

GIL CISL UIL hanno chiesto al Dott. Jacopo GRECO Direttore Generale per le risorse umane e finanziarie del  MIUR un tavolo per monitorare l’andamento dell’appalto. In quel tavolo si discuterà delle cosiddette nuove gare nonostante nella Legge di Bilancio (Legge 27 dicembre 2017, n. 205) all’art. 1 comma 687 si estende la validità dei contratti attuativi […]

Continue reading …
Il Profumo della Giustizia – di Aldo Mucci

“Il Profumo della Giustizia” è il titolo del libro scritto da Aldo Mucci, edito da Wikimedia Foundation Inc. (San Francisco California -USA) – Una raccolta accurata di biografie analitiche di tutori della legge, uccisi dalla mafia. Il libro vuole essere una testimonianza di coraggio, un simbolo e un monito a non dimenticare, a non abbassare […]

Continue reading …

Progetto dolore!

No Comment
Progetto dolore!

Lo stress a volte fa brutti scherzi. Il mio dolore alla gamba si fa sentire e l’unica soluzione è l’infiltrazione  di cortisone ed anestetici locali. Il dolore infatti mi dice il medico, non è una malattia come tante altre. Anzi, non è proprio una malattia. Talvolta si manifesta in seguito a processi patologici – lesioni, infiammazioni – […]

Continue reading …
Dipendenti pubblici tra Stalking e caserma

Dal 13 gennaio scorso è entrato in vigore il Decreto Madia 206/2017 con il nuovo regolamento sulle visite fiscali dei dipendenti pubblici. Le fasce di reperibilità rimangono quelle già presenti (9/13 e 15/18), e quindi ben più restrittive rispetto al lavoro privato,  mentre le visite potranno essere effettuate con cadenza sistematica e ripetitiva, anche nei […]

Continue reading …
Politica, sindacati e rivoluzione

Negli anni ’50, Danilo Dolci, sociologo e attivista della nonviolenza, scelse la Sicilia  (Partinico, San Cataldo, Trappeto etc) per la  lotta  per il  pane, il lavoro, la democrazia e contro la mafia. A Trappeto, Dolci dà inizio alla prima delle sue numerose proteste nonviolente, il digiuno sul letto di un bambino morto per la denutrizione. […]

Continue reading …
Santa Elisabetta. Il fantasma della Pizza

I miei amici francesi Amandine e Adrien sono appassionati del cibo genuino. Come ogni anno, da circa tre anni, passano le loro vacanze in Sicilia. Agrigento è la loro meta. Gli suggerisco di andare a Santa Elisabetta, presso la pizzeria Kometa del mio amico Domenico. Amandine col suo dolce accento francese mi fa la “telecronaca” […]

Continue reading …
LSU. Cooperative, Consip  e mangiatoie

Progetto scuole belle. Ti senti proprio piccolissimo di fronte a tanti miliardi di euro, (2,7 miliardi) ma ci sei. Ci sei dentro fino al collo, ma non per spartirti i soldi, ma per difendere umili lavoratori accerchiati da tutto.Ti fa rabbia leggere le inchieste, le richieste di processi,  (La procura di Roma ha chiuso le […]

Continue reading …
Page 1 of 6123Next ›Last »