Home » Archives by category » Vetriolo
Povera Italia

Povera Italia

 Il leone, l’orso e la volpe Quella mattina un grande orso bruno, era proprio affamato. Vagava con la lingua di fuori per la foresta in cerca di un po’ di cibo quando all’improvviso vide, nascosto tra i cespugli, un bel cesto ricolmo di provviste abbandonato sicuramente da qualche cacciatore. Fuori di sè dalla gioia si […]

C’è ancora l’Europa?

Adesso che tutti i paesi europei hanno votato e tutti a vanvera, cosa succede? Un tedesco deve assumere la dirigenza ma Macron vuol mettere un francese… Non capisco… Lo Struzzo  

Continue reading …

Zitti si vota!

No Comment
Zitti si vota!

Scattato il silenzio elettorale. Arrangiatevi ed in bocca al lupo! L.P.

Continue reading …
Decreto sicurezza bis – Giorgetti: Uno straniero fa fatica a capire la politica italiana

Una frase, quella pronunciata dal sottosegretario leghista Giancarlo Giorgetti, che – dopo aver accusato il presidente il  premier Giuseppe Conte di essere di parte – ha gettato nel panico sia la maggioranza che l’opposizione. Giorgetti, infatti, ha dichiarato: “Capisco che uno straniero faccia fatica a capire la politica italiana: vorremmo politica più normale, con senso di […]

Continue reading …
Vandalismo legislativo: “Costrizione mediante persuasione”

Ora ci si mettono pure quelli di Forza Italia. Con un emendamento al cosiddetto “codice rosso” (da non confondersi col Codice Rocco) della Deputata MARA CARFAGNA. La Camera ha approvato una norma che punisce la costrizione al matrimonio (peraltro già punita, basta saper leggere il Codice). Tra i mezzi di costrizione elencati dalla solerte Deputata […]

Continue reading …
Per i malati di omofobia

In genere quando si legge la frase “l’omosessualità è una malattia e va curata”, come sta accadendo spesso in questi infausti giorni, le reazioni sono di due tipi e molto nette: quelli che dicono “è vero, è vero! curiamoli!” e quelli che invece “siete dei retrogradi! che cazzo state dicendo?”. Io, che sarei per schierarmi […]

Continue reading …
Mélenchon ha ucciso la coerenza

Dobbiamo rassegnarci per il nostro equilibrio mentale: la coerenza è oramai un termine desueto e privo di senso. Chi non ha ancora perso il senno non cerchi più di capire anche perché non c’è nulla da capire. Ragionare troppo per capire può provocare effetti irreversibili. Restiamo zen. Non sono ancora impazzita, anche se per un […]

Continue reading …
Proposta per un libro tragicomico

…sui “Pasticci di cittadinanza” Sono intervenute altre baggianate a tenere il campo della politica e delle zuffe all’interno del Governo e della sua cosiddetta maggioranza. Molto meno di qualche settimana fa si sente parlare ora del “reddito di cittadinanza”. Questo, magari, consente a Di Maio, Salvini, Conte, e perché no, Toninelli che sembra meglio di […]

Continue reading …
Brutti, sporchi e cattivi

Chi non si ricorda il mitico film di Ettore Scola, con Nino Manfredi ? Parlo di una certa generazione… Oggi chi è il brutto e cattivo? Sporco non so… Buttare in pattumiera una coperta di un senza tetto, “due stracci”, probabilmente quindi tutto il “confort” di una persona, di un essere umano, è un atto […]

Continue reading …

E Battisti viaggia

No Comment
E Battisti viaggia

Ma Cesare Battisti fa il giro del mondo gratis?  Prima fuga a Parigi, poi il Messico poi di nuovo  Parigi grazie a Mitterand che dava rifugio ai terroristi rossi pentiti… poi in Brasile perché quando erano lì lì per ridarcelo se lo son perso nel metrò parigino. Se i media francesi la finissero di definirlo ex-militante…è […]

Continue reading …
Page 1 of 27123Next ›Last »