Home » Archives by category » Rubriche
VIOLET GIBSON, ATTENTATO A MUSSOLINI UNA MEZZA VERITA’

VIOLET GIBSON, ATTENTATO A MUSSOLINI UNA MEZZA VERITA’

Perché si tace sul ruolo dell’on. Giovanni Antonio Colonna, duca di Cesarò e barone di Ioppolo ? di Agostino Spataro 1… Domenica scorsa (21/2) sono apparsi nelle pagine degli spettacoli di alcuni fra i più diffusi quotidiani italiani (Corriere della Sera, La Stampa, Il Messaggero, La Repubblica, ecc) alcuni articoli aventi, grosso modo, stesso testo […]

MA QUANTO DOVRA’ DURARE QUESTA “COSA QUI”?

di Agostino Spataro Queste “esotiche” presenze o contaminazioni che dir si voglia turbano l’integrità estetica della visione dei monumenti, l’armonica bellezza della Valle dei Templi – lasciatici in eredità dai nostri predecessori greci akragantini-  che, oggi, costituisce un patrimonio storico, architettonico, paesaggistico inestimabile, unico che non può essere alterato in alcun modo.          […]

Continue reading …
UN MONOLOGO NELLA CRIPTA

racconto di Agostino Spataro Una sera, dal barbiere, Ninuzzu raccontò una disavventura, capitata a lui, personalmente, nell’esercizio delle sue funzioni di sagre­stano. Un fatto sconvolgente che giurò essere vero “quantu è veru Id­dio”.Profittando del suo ruolo, Ninuzzu parlava di Dio con una certa confi­denza, fino al punto da chiamarlo a testimone per ogni “cacatella” che […]

Continue reading …
“TRA LA TUA VITA E LA LORO C’E’ UN FILO SOTTILE”, AL VIA LA NUOVA CAMPAGNA LASCITI DELLA LEGA DEL FILO D’ORO CON PROTAGONISTA IL TESTIMONIAL STORICO RENZO ARBORE

Renzo Arbore, storico amico e testimonial della Lega del Filo d’Oro, è il protagonista della nuova campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi dedicata ai lasciti testamentari dell’Ente, con l’obiettivo di promuovere l’importanza di un gesto in grado di vivere per sempre a sostegno delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali. Ed è proprio grazie alla generosità […]

Continue reading …
NEI DIARI SEGRETI DI GIULIO ANDREOTTI

di Agostino Spataro Ho letto il corposo volume (680 pag. relative al decennio 1979-89) dei diari segreti dell’on. Giulio Andreotti che – a mio parere- costituiscono una fonte assai interessante di documentazione e di analisi della nostra politica estera (allora c’era!) in una fase cruciale della storia italiana, europea e mondiale. Non desidero esprimere giudizi […]

Continue reading …
QUEL MATRIMONIO RINVIATO PER ORDINE RICEVUTO DAL… PARTITO

di Agostino Spataro …Fu il compagno Emanuele Macaluso, a quel tempo segretario regionale e membro dell’UP (Ufficio politico), a chiedermi, in maniera piuttosto risoluta, di rinviare il matrimonio a dopo la conclusione del confronto sul riassetto dirigenziale cui ero personalmente interessato. Opposi le mie ragioni, ma non ci fu verso. Evidentemente, non risultai convincente… … […]

Continue reading …
Da lì si sentono voci gioiose e urla selvagge: ad Agrigento c’è anche una “torre che parla”

Con il Risorgimento nacque la leggenda dei prigionieri che lì venivano torturati e le cui grida si sentivano fino al colle del Tempio di Giunone con una eco spaventosa di Beniamino BiondiCritico cinematografico È il mistero della “Torre che parla”. Ne fa riferimento Michele Caruso Lanza nel suo fondamentale “Osservazioni e Note sulla Topografia Agrigentina”, dedicandogli un […]

Continue reading …
Tutto il calore del Brasile nel drink GAROTA DE IPANEMA di Sabina Yausheva

DRINK: GAROTA DE IPANEMABARTENDER: Sabina Yausheva INGREDIENTI4,5 cl cachaça 3 cl limone2,5 cl sciroppo d’ananas1,5 cl blue curaçao1 cl albumetop Pure Tonic Cortese Bicchiere: CollinsPREPARAZIONE:Versare tutti gli ingredienti in uno shaker con del ghiaccio, esclusa la Pure Tonic Cortese. Shakerare bene per far montare l’albume di montare e versare, filtrando il tutto, all’interno di un bicchiere Collins colmo di […]

Continue reading …

Xonous feat. Sherdana in radio con “Venere contro Marte” tra fascino e mistero il primo singolo del 2021: i due artisti non rivelano le loro identità Il progetto è realizzato dal noto autore e producer Emilio Munda (podio due volte al Festival di Sanremo negli ultimi due anni), già autore e collaboratore, tra gli altri, di Il […]

Continue reading …
Le miniere abbandonate, patrimonio siciliano da riscoprire

Le zolfare furono da un lato risorsa, ma dall’altro causa di sofferenze e lutti, come quella di Gibellini, tra Racalmuto e Montedoro. Luoghi che oggi potrebbero diventare mete turistiche e culturali di Beniamino Biondi Il racconto delle miniere nella Sicilia occidentale, soprattutto nella parte di territorio che copre le province di Agrigento e di Caltanissetta, è la […]

Continue reading …
Page 1 of 66123Next ›Last »