Home » Archives by category » Rubrica Salute
Il cibo dell’anima

Il cibo dell’anima

“PER ESSERE NUOVI ED EVOLUTIVI, SI HA BISOGNO, CONTINUO DI CIBO DELL’ANIMA. SENZA I NUTRIENTI GIUSTI CI SI FERMA E POI TRAGICAMENTE SI REGREDISCE” CIBO DELL’ANIMA Tutto ciò che consente di andare oltre i limiti, è considerato cibo dell’anima. I primi cibi dell’anima possono essere i seguenti: -1. La giusta musica personalizzata per aiutare con […]

IL LINGUAGGIO SUPERIORE DELLE NOSTRE CELLULE

Nel 1953 fu scoperta la doppia elica del DNA. Questa doppia elica appariva con miliardi di sensori chimici e la capacità adattiva di crearne altre miliardi in relazione alla realtà esterna e alle necessità (es.: cane che somiglia al padrone, coppia di coniugi che dopo molti anni vissuti insieme si somigliano). Con lo studio del […]

Continue reading …
“UNIRE  PIU VOLONTA SIGNIFICA INVIARE UN MESSAGGIO  PIU FORTE.”

L’IMPORTANZA DEL GRUPPO Esiste un ordine religioso che si configura nei “Carismatici”. Tale gruppo pone come assioma del proprio operato, quello di pregare insieme per uno scopo predefinito. La pratica dimostra che tale gruppo ottiene dei risultati. In effetti, la forza del NOI è decisamente maggiore di quella dell’IO. Il gruppo riunisce particelle quantiche individuali, […]

Continue reading …
La somatizzazione: il pensiero può farvi ammalare o guarire

LA SOMATIZZAZIONE: “ il pensiero può farvi ammalare o guarire”   Nel VI sec. A.C. il filosofo ateniese Antifonte era arrivato a capire inequivocabilmente che dal’encefalo partiva l’ordine di azionare o guarire tutte le patologie, sia fisiche che psichiche.   L’immensa energia del pensiero se opportunamente guidata può far guarire da tutte le   patologie.   […]

Continue reading …
La fascinazione elimina la solitudine

“LA FASCINAZIONE ELIMINA LA SOLITUDINE”   LA SOLITUDINE   Ho deciso di affrontare questo problema perché molti pazienti si lamentano di questo stato. Proviamo a definire la solitudine come “una scelta più o meno sofferta di stare soli.” In certi periodi può essere anche goduta ma, alla lunga, manca l’indispensabile processo di proiezione e contro […]

Continue reading …
Pensiero superiore e vibrazioni

Ciò che diciamo nel linguaggio superiore. Non è conoscenza di qualcosa. Non sono segni che si possono interpretare, esprimendo ciò che essi denotano, ma in essi stessi è presente, ciò che in nessun altro modo può essere reso cosciente. Il linguaggio superiore è l’unica via che va oltre il controllo dei sintomi e del processo patologico, […]

Continue reading …
“CARAVAGGIO-IMPRESSIONISTI-NIETZSCHE/HEIDEGGER-MATTEBLANCO-QUANTISTICA-LINGUAGGIO SUPERIORE/FISICA DEI QUANTI”

  Cercherò di trascinarvi in un percorso che, vi prego di non capire, ma di sentire allargandolo dentro di voi, rischiando anche di distrarvi nelle innumerevoli sottoclassi e porte che si apriranno. Quando rileggerete la dispensa riuscirete a trarne il miglior significante espanso. Osservando un’opera d’arte, es. un Caravaggio si attivano, con l’emozione, delle “particelle” […]

Continue reading …
Masturbazioni mentali

“ La paura dell’evvento nella fantasia la fa sentire vera”   MASTURBAZIONI  MENTALI     Tali processi, conosciuti con una dizione popolare / volgare di “seghe mentali”, sono il risultato di ben precisi processi psichici. Perché questo processo avvenga sono necessarie determinate condizioni, quali: 1.      una predisposizione preossessiva;   2.      uno stato anale – anancastico; […]

Continue reading …
“Non esiste donna che si nega, esiste uomo che non sa chiedere.“

I SUPERPOTERI NELLA COPPIA   Essere  detentori di alcuni superpoteri non ci deve autorizzare ad esercitarli in una coppia vera. Essere  capaci di accedere ad un linguaggio superiore ci attribuisce la ragione con facilità, non deve però trasformarsi in una dittatura di coppia. Amare significa comprendere l’altro, anche quando ha apparentemente torto. I superpoteri devono […]

Continue reading …
Come giungere al “linguaggio superiore”

Ciò che diciamo nel linguaggio superiore non è conoscenza di qualcosa. Non sono segni che si possono interpretare, esprimendo ciò che essi denotano, ma in essi stessi è presente, ciò che in nessun altro modo può essere reso cosciente. Il linguaggio superiore è l’unica via che va oltre il controllo dei sintomi e del processo […]

Continue reading …
Page 1 of 41234