Home » Archives by category » Rubrica Salute
La fascinazione elimina la solitudine

La fascinazione elimina la solitudine

“LA FASCINAZIONE ELIMINA LA SOLITUDINE”   LA SOLITUDINE   Ho deciso di affrontare questo problema perché molti pazienti si lamentano di questo stato. Proviamo a definire la solitudine come “una scelta più o meno sofferta di stare soli.” In certi periodi può essere anche goduta ma, alla lunga, manca l’indispensabile processo di proiezione e contro […]

Pensiero superiore e vibrazioni

Ciò che diciamo nel linguaggio superiore. Non è conoscenza di qualcosa. Non sono segni che si possono interpretare, esprimendo ciò che essi denotano, ma in essi stessi è presente, ciò che in nessun altro modo può essere reso cosciente. Il linguaggio superiore è l’unica via che va oltre il controllo dei sintomi e del processo patologico, […]

Continue reading …
“CARAVAGGIO-IMPRESSIONISTI-NIETZSCHE/HEIDEGGER-MATTEBLANCO-QUANTISTICA-LINGUAGGIO SUPERIORE/FISICA DEI QUANTI”

  Cercherò di trascinarvi in un percorso che, vi prego di non capire, ma di sentire allargandolo dentro di voi, rischiando anche di distrarvi nelle innumerevoli sottoclassi e porte che si apriranno. Quando rileggerete la dispensa riuscirete a trarne il miglior significante espanso. Osservando un’opera d’arte, es. un Caravaggio si attivano, con l’emozione, delle “particelle” […]

Continue reading …
Masturbazioni mentali

“ La paura dell’evvento nella fantasia la fa sentire vera”   MASTURBAZIONI  MENTALI     Tali processi, conosciuti con una dizione popolare / volgare di “seghe mentali”, sono il risultato di ben precisi processi psichici. Perché questo processo avvenga sono necessarie determinate condizioni, quali: 1.      una predisposizione preossessiva;   2.      uno stato anale – anancastico; […]

Continue reading …
“Non esiste donna che si nega, esiste uomo che non sa chiedere.“

I SUPERPOTERI NELLA COPPIA   Essere  detentori di alcuni superpoteri non ci deve autorizzare ad esercitarli in una coppia vera. Essere  capaci di accedere ad un linguaggio superiore ci attribuisce la ragione con facilità, non deve però trasformarsi in una dittatura di coppia. Amare significa comprendere l’altro, anche quando ha apparentemente torto. I superpoteri devono […]

Continue reading …
Come giungere al “linguaggio superiore”

Ciò che diciamo nel linguaggio superiore non è conoscenza di qualcosa. Non sono segni che si possono interpretare, esprimendo ciò che essi denotano, ma in essi stessi è presente, ciò che in nessun altro modo può essere reso cosciente. Il linguaggio superiore è l’unica via che va oltre il controllo dei sintomi e del processo […]

Continue reading …
La comunicazione attraverso la fisica dei quanti

MATEMATICA, LA FISICA,                          LA FILOSOFIA, LA PSICOLOGIA AD ALTO LIVELLO PARLANO LO STESSO LINGUAGGIO”     La fisica delle particelle giunge ad una comprensione comunicativa dell’ambiente, della natura, delle cose e soprattutto di come gli oggetti interagiscono tra loro e si predispongono anche […]

Continue reading …

L’inadeguatezza

No Comment
L’inadeguatezza

  “NON SI E’ MAI ADEGUATI ALL’AMBIENTE DEL MOMENTO E SPESSO SI VORREBBE ESSERE IN UN ALTRO AMBIENTE ”   L’INADEGUATEZZA       Una molteplice quantità di individui crede di essere inadeguata: 1.        all’ambiente 2.        alle persone 3.        alla risposta 4.        come schema corporeo 5.        in seguito al risultato delle sue […]

Continue reading …
L’emozione come esperienza infinita

  1.     L’infinitizzazione dei pensieri specifici che insorgono ad ogni intensa esperienza emotiva, con tutta la refrattarietà dei canoni della ragione abituata a muoversi nei confini dello spazio e del tempo, anche se restano in dimensioni distinte, in Mattè Blanco inconscio ed emozione sono in buona parte sovrapponibili, rovesciati i presupposti su cui il nostro […]

Continue reading …
Nel magico c’è anche la felicità

Gruppo degli Illuminandi n. 58 del 25.02.2019 “ Nel magico c’è anche la felicità “ Resistenze ai “super poteri” apparentemente magici Lo stato di intuizione, gli stati di parziale perdita di coscienza ( dormiveglia, trance, attenzione fluttuante, nausea, distacco dal reale con occhi semichiusi, sogno, sonnambulismo, parziale svenimento, viaggio in astrale ) favoriscono la possibilità […]

Continue reading …
Page 1 of 3123