Home » Archives by category » In evidenza (Page 3)
Scoperti 800 lavoratori in nero e 13 milioni di evasione fiscale

Al termine di un’articolata indagine durata circa due anni e mezzo, i finanzieri del Gruppo di Palermo hanno scoperto un’ingente evasione fiscale, contributiva e previdenziale perpetrata attraverso la gestione di quattro società nel campo dei call center. Un imprenditore cinquantenne di origine padovana ma residente a Palermo ha ideato un sistema di frode al fisco […]

Continue reading …
EVVIVA! HANNO SCOPERTO DI ESSERE D’ACCORDO!!

Allegria! E’ finita la crisi! Avremo un Governo. Mattarella è stato incaricato di incaricare Tizio a farlo. Salvini e Di Maio si sono accorti che il loro furibondo scontro non aveva ragion d’essere. L’Europa? Ah! Sì, hanno scoperto di essere europeisti. Berlusconi esulterà: il Centrodestra ha portato al governo i moderati. Salvini, scherzi a parte […]

Continue reading …
L’AUTOLESIONISMO DI BERLUSCONI DIVENTA PERICOLOSO

    Mi pesa assai dover dire queste parole. Ma comincia a pesarmi ancor più la pena di aver tardato a pronunciarle, a dire tutto e con la dovuta durezza. Berlusconi è oramai un rottame pericoloso, che sta svolgendo, credo inconsciamente, un ruolo di fiancheggiamento del più disgustoso tra gli esponenti dell’antidemocrazia scatenata. Non aver detto […]

Continue reading …
L’EVERSIONE DELLA PRASSI DETERMINANTE PER LO SFASCIO

Siamo allo sfascio. E’ inutile domandarsi se l’insistenza di Salvini su Savona sia stata più letale dell’insistenza di Mattarella sul veto. Credo che quella eversione della prassi della prima fase della gestione della crisi, con il mandato implicito a Lega-Cinque Stelle di redigere il disgraziato contratto posticipando la designazione di un Presidente del Consiglio per […]

Continue reading …
Il bullismo è aggravato dalla diffusione dei social network?

Favorevole o contrario?   Pescara, 30 maggio 2018: questa settimana, sul sito ProVersi.it, è apparso un approfondimento sul bullismo e sui suoi rapporti con le nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Fenomeno profondamente radicato e dalla portata mondiale, il bullismo può avere diverse manifestazioni e diversi mezzi attraverso cui propagarsi. I social network, e Internet […]

Continue reading …
Depistaggi: Canis canem non est

Non credo che le cose importanti accadano per caso. Anche il caos ha le sue regole che a noi miseri mortali magari sfuggono. In questi giorni ho riflettuto a lungo in merito ai depistaggi messi in atto sulle stragi del ’92 e mi sono posto delle domande. Tutti sappiamo che a Caltanissetta è in corso […]

Continue reading …
“CIOCCOLATA- La schiavitù é tornata” di Agostino Spataro

“… Arrivati in America, li aspettavano i mercati degli schiavi, in cui erano venduti per la seconda volta come bestie, e poi il lavoro nelle piantagioni. In quelle di zucchero, la vita media era di 10 anni. Ma questo non rendeva meno amara la cioccolata che le dame europee gustavano per essere alla moda…” 1…              Zero dignità. […]

Continue reading …
Scuole belle il più grande colorificio d’Italia

GIL CISL UIL hanno chiesto al Dott. Jacopo GRECO Direttore Generale per le risorse umane e finanziarie del  MIUR un tavolo per monitorare l’andamento dell’appalto. In quel tavolo si discuterà delle cosiddette nuove gare nonostante nella Legge di Bilancio (Legge 27 dicembre 2017, n. 205) all’art. 1 comma 687 si estende la validità dei contratti attuativi […]

Continue reading …
IGNORANZA, IGNORANZA! TU CI PORTI L’ARROGANZA

Ci sono ignoranti ed ignoranti. Bisogna stare attenti a non considerare tali quelli che sanno quel che ad essi fornisce la cultura del loro mondo e sanno farne buon uso. I veri ignoranti sono quelli che ritengono di dover appartenere al mondo delle persone colte, di sapere tutto per aver inteso parlare di qualcosa. E […]

Continue reading …
URANIO IMPOVERITO: STRAGE CONTINUA MUORE ALTRO MILITARE SIAMO A 359

Si chiamava De Biasi Giuseppe, era nato nel 1977. Lascia genitori e fratello distrutti dal dolore. Giuseppe ha deciso di affidare la sua vita all’Esercito ed ha deciso di fare una vita operativa: Bosnia 1999; Kosovo 2003; Afghanistan 2009-2010; Libano 2012. Missioni impegnative in reparti operativi, Paracadutisti e bersaglieri. Il rientro, la malattia, l’abbandono da […]

Continue reading …