Home » Archives by category » In evidenza (Page 2)
Lo Stato abbandona Cutrò

Ieri lo Stato Italiano ha deciso di togliere la scorta ad Ignazio Cutrò ed alla sua famiglia. Sua moglie ed i suoi figli, sono fuori dal programma di protezione e se vogliono uscire da casa lo faranno da soli, prendendosi tutti i rischi del caso. Via anche le telecamere da casa sua, che permettevano a […]

Continue reading …
SCANDALO FACEBOOK: UN TEAM DI COACH A FIANCO DI ZUCKERBERG

Dopo il caso Cambridge Analytica, il Ceo di Facebook si prepara ad affrontare le domande della Commissione con il supporto di coach per il public speaking e di legali A poco meno di un mese dallo scandalo di Cambridge Analytica, Mark Zuckerberg si trova a fare i conti davanti ai parlamentari del Congresso negli USA. […]

Continue reading …
Solidarietà dell’Ucsi Sicilia al collega Paolo Borrometi

Dopo la scoperta delle minacce di morte L’Ucsi Sicilia Unione Cattolica Stampa Italiana apprese le gravi minacce, fatte da un gruppo malavitoso di Pachino al collega giornalista Paolo Borrometi, direttore del giornale online “La Spia” e collaboratore dell’Agenzia Agi, si associa al coro unanime della solidarietà umana e professionale. Il presidente dell’Ucsi Sicilia Domenico Interdonato […]

Continue reading …
TRATTATIVA PARALLELA PER IL GOVERNO

(BUFFONI E RISCHIO ATTENTATI) Si discute, si dichiara, si sussurra, si va al Quirinale e ci si riunisce altrove. La stampa ci dà notizia di ogni batter di ciglia di uomini della levatura di Di Maio, di Salvini etc. etc. Consensi e, soprattutto dissensi. Programmi niente, tanto, poi, nessuno si ricorda manco quelli che ha […]

Continue reading …
Pentiti, depistaggi e il vaso di Pandora del sistema giudiziario

“In una conferenza stampa a Nuova Delhi, Henry Kissinger ha dichiarato che verrà a Roma e andrà a pranzo dal presidente Leone, ma non parlerà di politica perché quella italiana è, per lui, troppo difficile da capire. È la prima volta che Kissinger riconosce i limiti della propria intelligenza. Ma vogliamo rassicurarlo. A non capire […]

Continue reading …
Scuolebelle. Liberiamo gli schiavi

A leggere il comunicato a firma dei segretari generali cgil cisl uil “comparto scuolebelle” i quali esultano, dopo avere appreso dalla stampa,dalla tv la manifesta intenzione del MIUR di volere internalizzare gli ex lsu-ata ci si incazza. Ed il motivo è semplice. Correva l’anno 2011 quando seduti ad un tavolo governativo, TUTTI INSIEME, hanno deciso […]

Continue reading …
Butac.it sotto sequestro preventivo

Il sito di Michelangelo Coltelli Butac – Bufale un Tanto al Chilo – è stato posto sotto sequestro preventivo dal Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni per l’Emilia Romagna – Bologna a seguito di una querelaper diffamazione che risale al 2015. Guardate che questo è un fatto grave. Gravissimo. La libertà di opinione, di pensiero e […]

Continue reading …
LE INFRASTRUTTURE: DOTAZIONE, PROGRAMMAZIONE, REALIZZAZIONE, IN SICILIA

Le Infrastrutture rappresentano un complesso di beni capitali, che forniscono servizi indispensabili per il funzionamento del sistema economico territoriale. La costruzione ed il miglioramento di strade, ferrovie, ospedali, poliambulatori, centri sociali e culturali, impianti per la salvaguardia dell’ambiente, e la riqualificazione e rigenerazione delle aree cittadine, accompagnano e sospingono la crescita del benessere economico, attraggono […]

Continue reading …
L’INTERVISTA DI CORRADO CARNEVALE

Nei giorni scorsi Corrado Carnevale, l’indimenticabile Presidente della Prima Sezione Penale della Corte Suprema di Cassazione, l’Uomo intorno al quale e contro il quale si scatenò, cieca e spudorata l’ira e la perfidia di una giustizia, con tutto il suo corteggio di una stampa accecata dal gusto del linciaggio, ribelle di fronte al dovere di […]

Continue reading …
Basta ingannare l’opinione pubblica sul ruolo delle sanzioni contro la Russia!

Le reali perdite economiche dovute alle sanzioni contro la Russia sono minime se si consultano i dati ufficiali statistici italiani. La recente reazione unanime di Londra e dei paesi alleati in risposta alle eventuali “azioni sporche” della Russia, nel cosidetto “caso Skripal”, hanno rievocato un dibattito acceso sulle possibilità di estendere le sanzioni alla Russia. La discussione […]

Continue reading …