Home » Archives by category » Estero (Page 3)
ISIS rivendica gli attentati in Sri Lanka

Come sempre la rivendicazione è arrivata tramite Amaq, l’agenzia di comunicazione dell’organizzazione terroristica. Secondo il Governo si tratterebbe invece di un gruppo islamista locale ma il comunicato Isis non è da sottovalutare proprio perché ha utilizzato quello che viene ritenuto un organo di comunicazione ufficiale. Recupero o no, questo andrà valutato in base ai risultati […]

Continue reading …
Pasqua – Strage in Sri Lanka

Otto esplosioni durante la messa di Pasqua a Colombo, capitale dello Sri Lanka, Negombo e Batticaloa. Il target: alberghi di lusso e tre chiese affollate di fedeli. Il paese è principalmente buddista e conta due minoranze: quella cristiana e quella musulmana. Sarebbero due i kamikaze e la polizia ha arrestato 13 persone. Oltre 200 morti […]

Continue reading …
Belfast come ai tempi di Bobby Sand

Irlanda del Nord, Londonderry. La giornalista Lyra McKee ha perso la vita durante una sparatoria. Era vicina ad un veicolo della polizia. L’attacco è stato rivendicato dal gruppuscolo dissidente Saoradh a seguito di un blitz della polizia nel quartiere di case popolari di Creggan. Lo stesso gruppo rimpiange la morte della giovane ma già famosa […]

Continue reading …
Notre Dame di Parigi devastata dal fuoco

Emozione, commozione, preoccupazione. Intorno alle 18,30 di martedì 15 aprile l’incendio. Notre Dame de Paris è in fiamme. La cattedrale brucia mentre 400 pompieri cercano di combattere le fiamme. Circa 2.000 persone si trovavano nella Cattedrale ma sono state evacuate. Parigi è incredula e  dai messaggi sui social network il mondo intero sta guardando la […]

Continue reading …
Netanyahu ha vinto?

Si potrebbe dire « Si » ma si deve aggiungere un « ma ». Prima ancora è doveroso chiedersi perché i media, soprattutto europei, danno l’estrema destra di BB, che si allea con gli ultraortodossi, come grande vincitore. La matematica non è un’opinione e se, conti alla mano, Netanyahu si ritrova Primo Ministro è per un pelo. Gantz, del […]

Continue reading …
Paesi Bassi – Sparatoria a Utrich

Lunedì 18 mattina, intorno alla 10,45 una sparatoria ha avuto luogo in un tram della cittadina di Utrich, sparatoria confermata dalla polizia olandese. Ci sarebbe almeno un morto e la NCTV – l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza e la Lotta contro il Terrorismo ha indicato via Twitter che “la matrice terroristica non è esclusa”. Poiché […]

Continue reading …
Iran -L’OCF chiede intervento Governo per Nasrin Sotoudeh

Iran, l’OCF chiede l’intervento del governo italiano per salvare l’Avvocatessa Nasrin Sotoudeh L’Organismo Congressuale Forense (OCF) – l’organismo di vertice di rappresentanza politica dell’Avvocatura italiana – ha inviato oggi formale richiesta ai Ministri di Esteri e Giustizia – Prof. Enzo Moavero Milanesi e Avv. Alfonso Bonafede – perché esprimano la solidarietà del governo italiano nei […]

Continue reading …
Francia – Detenuto radicalizzato attacca sorveglianti

Un detenuto della prigione di Condé-sur-Sarthe – in Normandia – ha attaccato due sorveglianti nella mattinata di martedì marzo, armato di un coltello in ceramica, al solito grido di Allah Akbar. I due uomini sono stati trasferiti in ospedale ed uno è stato operato.   L’aggressione è stata ufficialmente dichiarata un “atto terroristico” dal Ministro […]

Continue reading …
Venezuela: l’Italia dovrebbe riconoscere Juan Guaidó come presidente ad interim?

Favorevole o contrario? Alle prese con una situazione di instabilità politica e socio-economica già dal 2013, il Venezuela vive un momento di vera e propria crisi a partire dalle elezioni presidenziali del 20 maggio 2018, con la riconferma di  Nicolas Maduro alla guida del Paese con il 67,84% delle preferenze. Risultati, tuttavia, contestati dalle opposizioni […]

Continue reading …
Caos Venezuela: Governo chiude frontiere a isole vicine

Cuba: Usa preparano blitz contro Maduro Torna al centro della cronaca il caso Venezuela. L’attuale governo ha chiuso le frontiere con le vicine isole caraibiche Aruba, Bonaire e Curaçao. Le tre colonie olandesi vengono viste da Caracas come possibili luoghi da cui inviare imbarcazioni o aerei con aiuti umanitari verso il paese sudamericano: l’Olanda negli […]

Continue reading …