Si inaugura lunedì 13 luglio la nuova sede di Villabate dello sportello di ascolto contro la violenza del progetto AMORU’

Si inaugura lunedì 13 luglio la nuova sede di Villabate dello sportello di ascolto contro la violenza del progetto AMORU’ – Rete Territoriale Antiviolenza.  Gestito dall’associazione CO.TU.LE.VI, il servizio trova l’accordo e il sostegno dell’amministrazione comunale

Cambio di sede e potenziamento del servizio per lo sportello di ascolto contro la violenza sulle donne e i bambini, che il progetto “AMORU’ – Rete Territoriale Antiviolenza – Troppo Amore Uccide” ha attivo anche a Villabate, esattamente al civico 18 di via Luigi Pirandello. Grazie alla sensibilità della locale amministrazione comunale, il servizio viene gestito dall’associazione CO.TU.LE.VI. e costituisce un altro tassello del percorso compiuto grazie a FONDAZIONE CON il SUD attraverso il Bando Donne 2017, che ha consentito alla rete di associazioni guidata dall’organizzazione umanitaria LIFE and LIFE di gestire anche due altri sportelli a Palermo e Altavilla.

L’inaugurazione di lunedì 13 luglio segna un ulteriore passo nel progetto che accoglie e prende in carico le donne vittime di violenza anche attraverso una casa a indirizzo segreto.

Alla cerimonia di consegna delle chiavi da parte del Comune di Villabate saranno presenti: il primo cittadino, Vincenzo Oliveri; la presidente della CO.TU.LE.VI., Aurora RannoValentina Cicirello,  vicepresidente di LIFE and LIFE; Liliana Pitarresi, coordinatrice della Rete Antiviolenza; gli operatori dello sportello di Villabate, le psicologhe Maria Rita Li Chiavi e Melissa Reale, gli avvocati  Francesca SalviaInes Trapani e Rosamaria Romeo.

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*