Seimila mascherine ai detenuti delle carceri siciliane. Le ha realizzate l’associazione “Un Nuovo Giorno”

Mercoledì 8 luglio la consegna al Garante dei Detenuti

 

Saranno consegnate alle 11 di mercoledì 8 luglio nei locali dell’Ufficio del Garante dei diritti dei detenuti, in viale Regione Siciliana n. 2246, le 6mila mascherine che i volontari e gli utenti dell’associazione  “Un Nuovo Giorno” hanno realizzato grazie al contributo dello stesso Garante.  Le mascherine, in tessuto modello lavabile più volte, saranno distribuite a tutti i detenuti delle carceri siciliane. Un progetto che prende corpo ai sensi dell’Art. 16 comma 2 del D.L. 17 marzo 2020 n. 18 “Cura Italia”.

Alla cerimonia di consegna, oltre al presidente dell’associazione, Antonella Macaluso, saranno presenti il Garante dei diritti dei detenuti, prof. Giovanni Fiandaca, e il provveditore regionale dell’Amministrazione Penitenziaria della Sicilia, Cinzia Calandrino, che provvederà alla distribuzione a tutti gli istituti penitenziari dell’isola. Ci sarà anche il maestro Nino Parrucca, con il quale l’associazione ha Ats e un partenariato per la realizzazione delle mascherine. Per la buona riuscita del progetto Parrucca ha messo a disposizione un locale di 600 metri quadri per il laboratorio attraverso la “Sicilianissima srls” di cui il maestro è l’amministratore.

L’incontro sarà anche l’occasione per accennare ad alcuni problemi della sanità penitenziaria nelle carceri siciliane.

 

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*