“Mercanti italiani nelle città atlantiche della Spagna meridionale nella prima età moderna” – L’autore

Juan José Iglesias Rodríguez“Storia dei Mediterranei: Città, porti e scambi mediterranei tra l’età antica e la prima modernità”. Passiamo a conoscere il prossimo autore: Juan José Iglesias Rodríguez, Università di Siviglia, con il saggio: “Mercanti italiani nelle città atlantiche della Spagna meridionale nella prima età moderna”.

Juan José Iglesias Rodríguez è professore e direttore del dipartimento di Storia moderna dell’Università di Siviglia, di cui è stato anche vicerettore tra il 1996 e il 2009. La sua principale linea di ricerca è legata ai porti dell’Atlantico andaluso in età moderna. Indaga anche sui fenomeni di conflitto e violenza nell’Antico Regime.

È responsabile del gruppo di ricerca “Andalusia e America Latina: l’impatto della Carrera de Indias sui social network e le attività economiche regionali” (HUM-202), nonché il principale investigatore dei progetti “La costruzione di un nuovo mondo: circuiti commerciali, dinamiche sociali e mediatori culturali nelle città atlantiche della Spagna meridionale, secoli XVI-XVIII ”(HUM2017-85305-P), finanziato dal governo spagnolo, e“ Around the First Globalization: circolazioni e connessioni tra l’Atlantico e il Mediterraneo (1492-1824) ”(US1262566), finanziato con FEDER.

In questo senso, ha recentemente coordinato i volumi dal titolo Commercio e cultura nell’età moderna (2015), Andalusia nel mondo atlantico. Agenti e scenari (2016) e l’Andalusia nel mondo atlantico. Città e reti (2018). Ha anche molte altre pubblicazioni sotto forma di libri, capitoli di libri e articoli su riviste specializzate. Nel 2019 è stato professore ospite all’Università della Sorbona. Attualmente è presidente della Fondazione spagnola per la storia moderna.

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*