Bari – Emergenza Covid – 19: dichiarazione di Domenico Morgese, coordinatore dell’associazione “I Cittadini contro le Mafie e la Corruzione”

cittadini contro le mafieBARI – “A nome e per conto dell’Associazione di Volontariato nazionale – I Cittadini contro le mafie e la corruzione – sentito il nostro presidente onorario, si riportano all’attenzione di tutti i cittadini italiani le notizie di questi giorni, riportate dai mezzi di comunicazione e dai social, diventati ormai mezzi di comunicazione per eccellenza in questi giorni particolari, in cui il governatore della Regione Puglia, il dott. Michele Emiliano, denuncia che i dispositivi di protezione individuali (d.p.i.) attuali per gli operatori sanitari degli ospedali pugliesi, sono sufficienti ancora per 24 ore, o anche meno, ed i ventilatori meccanici per le zone covid 19 degli stessi ospedali, sono insufficienti, nonostante è da giorni che sta denunciando in televisione, e non solo, la scarsità degli stessi.
Queste notizie non vengono apprese solo dai mezzi di comunicazione e dai social, ma anche dalla testimonianza degli stessi operatori sanitari che lavorano all’interno degli ospedali pugliesi, e non solo, operatori sanitari che vengono mandati come carne al macello nelle zone covid 19, sempre più ampliate, non si sa con quale competenza.”
Il Coordinatore per l’Area Metropolitana di Bari
e Consigliere nazionale
Domenico MORGESE
.
Il Presidente e Coordinatore Regione Puglia
Dr. Luigi Cassio Telesforo Di Pace

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*