Bellolampo, segnalare odori molesti con il sistema Nose: mozione M5S all’Ars

PALERMO (19 febbraio 2020) – Attivare il “Nose”, la rete regionale di rilevamento delle molestie olfattive, anche a Palermo: lo chiede la deputata regionale del Movimento 5 Stelle, Roberta Schillaci, che ha presentato una mozione all’Ars.

 

“Da tempo – riferisce la deputata – i cittadini e i comitati civici di Palermo lamentano la diffusione nell’aria di miasmi provenienti dalla discarica di Bellolampo, distante solo circa 5 chilometri dal centro abitato, che tratta rifiuti di Palermo e di alcuni Comuni della Provincia. Bisogna dare la possibilità ai cittadini di segnalare gli odori molesti che potrebbero provenire dall’impianto, così da consentire una rilevazione attenta e prendere le eventuali, necessarie contromisure”.

 

“Questo è possibile – spiega Schillaci – attraverso la nuova applicazione Nose, che i cittadini possono scaricare sul proprio smartphone per effettuare le segnalazioni in tempo reale. Un concreto e sostanziale strumento di democrazia partecipata in materia ambientale, che serve ad accertare la sorgente dell’odore e, di conseguenza, a stabilire il principio di responsabilità. Il presidente Musumeci e l’assessore Cordaro diano questa possibilità anche ai cittadini palermitani”.

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*