La Ugl sanità regionale incontra a Enna il direttore dell’Asp 4 Iudica. “Priorità la pianta organica e la stabilizzazione dei precari”

Visita istituzionale ieri per la delegazione della Ugl sanità siciliana all’Asp 4 di Enna, dove ha incontrato il direttore generale Francesco Iudica. Per l’organizzazione sindacale erano presenti il segretario regionale Carmelo Urzì, il coordinatore provinciale Franco Mangiafico, il segretario provinciale della Ugl sanità Enna Francesco Scaduto ed i componenti della segreteria ennese Paolo Gioeni e Giuseppe Patelmo. Durante il cordiale incontro, che si inserisce nel programma di visite istituzionali organizzate dalla federazione sanità della Ugl in Sicilia, si è parlato in particolare degli atti aziendali e della nuova pianta organica, nonchè de lla stabilizzazione dei precari. “Ancora una volta abbiamo dato seguito ad un colloquio proficuo, che ci ha consentito di ribadire anche ad Enna la necessità del completamento degli atti aziendali, fondamentali per la vita delle strutture sanitarie e per un incremento dell’efficienza dei servizi erogati all’utenza, oltre che l’impellenza di garantire una stabilità contrattuale a numerosi lavoratori ormai di fatto stabili nelle piante organiche – ha detto Urzì. Vogliamo per questo ringraziare il direttore Iudica, la cui disponibilità all’ascolto sarà preziosa per il rafforzamento della collaborazione tra istituzione e sindacato.”

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*