Joe Pitrusino e Il presepe sparito

joe pitrusinoIl Natale non è finito, non finisce mai. Continua con Joe Pitrusino, il poliziotto masculuni, e il suo Presepe sparito, un presepe vivente scomparso nel nulla con tutti i suoi cento figuranti. Che fine hanno fatto? Un caso di difficile soluzione, che fa rumore, su cui indaga il nostro poliziotto “masculuni”, personaggio nato dalla fantasia degli scrittori Raimondo Moncada e Max Damiani.

Col suo quarto audiolibro, Joe Pitrusino ci sorprende raccontandoci una storia di mistero, di fascino e di grande generosità. Il presepe sparito ha per protagonista un maresciallo dei carabinieri di nome Paolillo Paolilli, grande amico di Joe. Paolilli si mette in testa di imitare la magnificenza del presepe vivente di Sutera, realizzandone uno nella sua città con la Sacra Famiglia, i pastori, il lattaio, i fornaio, il macellaio e il salumiere che, non spoilerando troppo, avrà un ruolo centrale. Ma nella notte di Natale accade qualcosa che fa sparire tutti gli attori, con tutti gli animali e tutti i macchinari.

Una mega sparizione che Joe Pitrusino racconta a modo suo, con quell’umorismo che contraddistingue le sue storie, rendendo omaggio a una tradizione di eccellenza in Sicilia con le rappresentazioni  dei presepi viventi, come quella di Sutera entrata a far parte del Registro dei beni immateriali della Regione Siciliana. C’è il giallo poliziesco, c’è l’umana solidarietà, c’è il genio siciliano, c’è la spensieratezza di un Joe Pitrusino che, mentre va alla ricerca dell’amico Paolilli, non fa altro che pensare a Matilde e agli interni della sua vestaglia. E soffre “non potendo tuppuliare alla sua porta e riscaldarsi nel freddo inverno col suo calore” perché prima deve trovare l’amico e gli amici dell’amico. La vestaglia diventa allora il premio, la spinta ad agire e ad arrivare subito alla soluzione del giallo.

Il presepe sparito va ad arricchire la serie Uno sbirro per caso, in audiolibro ed ebook, pubblicata dalla casa editrice GOODmood e registrata con il supporto tecnico di Francesco Barbata presso Disco33 Recording Studio di Sciacca. Gli audiolibri e gli ebook (Il baro destinoLa macchinetta del fumoIl nero di Vazzappa e Il presepe sparito) sono reperibili nelle librerie online specializzate come Audible, Storytel, Google Play, Apple Book, Macrolibrarsi, Il Narratore ecc.

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*