Lotteria Italia, Agenzia Dogane e Monopoli su caso Ferno: “Estrazione del 6 gennaio regolare”

ROMA – «Dopo un attento e ripetuto esame si è potuta rilevare la regolarità della procedura». È quanto si legge in una nota dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM), che ha esaminato oggi «la registrazione video relativa alle estrazioni dei premi di I° II° e III° categoria della Lotteria Italia 2019, che si sono tenute il 6 gennaio».

La precisazione, spiega Agipronews, arriva sul “caso Ferno” sollevato nei giorni scorsi: tra i 180 biglietti di terza categoria, ognuno da 20mila euro, sono stati estratti tre biglietti acquistati nel comune in provincia di Varese, tutti di serie P e provenienti dallo stesso blocco di tagliandi. Una circostanza statisticamente rara, che ha sollevato i dubbi del Codacons, che ha chiesto ad ADM e Guardia di Finanza la sospensione del pagamento dei premi. «In un’ottica di piena trasparenza», i giornalisti sono invitati «a visionare il funzionamento delle macchine per l’estrazione e la registrazione dell’estrazione del 6 gennaio». La dimostrazione si terrà martedì 14 gennaio 2020 alle ore 15 presso la sede dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli.

Condividi sui social

One Response to Lotteria Italia, Agenzia Dogane e Monopoli su caso Ferno: “Estrazione del 6 gennaio regolare”

  1. Ma quali macchine, l’estrazione per legge deve essere fatta a mano con braccio nudo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*