Passeggiando per Rodi (Grecia) – Due Agrigentini al congresso mondiale della Fijet 2019

castello lindosIn occasione del 65° anniversario della fondazione della  federazione, la Fijet ha organizzato  l’annuale congresso in Grecia, nella splendida citta’ di Rodi, assai nota anche per il suo leggendario  “Colosso di Rodi”.

Essa e’ la piu’ grande isola  del dodecaneso e la quarta per estensione in Grecia. Appartiene  alla regione del dell’Egeo meridionale, situata tra il  mare Egeo e le coste del Medio Oriente. Il suo porto fa dell’isola il punto di ingresso ed uscita delle crociere del Mediterraneo. Ha bellissime spiagge e moderne infrastrutture turistiche.

Tra gli alberghi piu’  belli si distingue l’hotel  a 5 stelle “Akti Imperial” dove, appunto, abbiamo soggiornato dal  20 al 25 ottobre 2019, in occasione del  65° congresso.

tempio rodiUna lussuosa ed accogliente struttura con tutti i confort, situata a pochi passi dal mare, conta ben 5 piscine, di cui una per bambini,  ed una splendida spiaggia  privata attrezzata, nonche’ di una palestra  e locali per sauna e massaggi, ristorazione eccellente per  tutti i gusti  e bar  fornitissimi, personale  educato  e gentile  molto professionale, dove siamo stati benissimo, consigliabile per una serena e distensiva vacanza  per le famiglie.

 

Ricca di monumenti che testimoniano la sua ricca storia di diverse culture. importante testimonianza la cittadella  medievale  che, nel 1988 e’ stata  riconosciuta dall’Unesco come Citta’ del Patrimonio Mondiale dell’Umanita’.

Edifici medievali, fortezze, imponenti mura circondano la citta’ con  ingressi-porte  del periodo dei cavalieri, passando per la Porta della Liberta’, si ammirano le rovine del tempio di Afrodite, il museo del folklore, il museo archeologico.  venere che si lava i capelliA breve distanza si raggiunge il pittoresco  abitato di Lindo con le sue stradine acciottolate. In alto sorge la sua acropoli con il santuario di Atena  Lindia, risalente al  IV sec. a.c.,   raggiungibile  a piedi  salendo trecento scalini acciottolati, il  cui percorso caratteristico  e’ ricco di negozietti  di souvenirs, oppure  in groppa  di un asinello, che si affitta a tale scopo,  percorrendo  una sorta di mulattiera a strapiombo.

 

Da qui una vista mozzafiato del suo splendido mare blu. Molto altro ci sarebbe ancora da dire su questi  suggestivi  luoghi dell’antica Grecia, per scoprirli  e’ consigliabile andarli a visitare e poterne ammirare la  loro bellezza ricca di storia e mitologia.

 

Umberto Palermo

 

Condividi sui social

One Response to Passeggiando per Rodi (Grecia) – Due Agrigentini al congresso mondiale della Fijet 2019

  1. Marie-Jeanne Atanasia

    Bella, Rodi, ci sono stata ! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*