Maximiliano Granata (Associazione Legalità Democratica): Il destino della Calabria non puo’ dipendere da un commissario venuto dal Nord. Fa scrivere articoli per minimizzare il malessere che è presente nella Lega

Cristian Invernizzi della (Lega) non conosce la Calabria. Decisioni unipersonali prese al di sopra degli organismi territoriali che peraltro non esistono. Fa scrivere articoli per minimizzare il malessere che è presente nella Lega. Ma veramente in Calabria non esiste un calabrese degno di coordinare la Lega in questa Regione? Il caso Lamezia Terme è stato l’emblema dell’assenza di democrazia negando il simbolo alla classe dirigente leghista guidata dall’On. Domenico Furgiuele, valente giovane deputato calabrese. Noi pensiamo di dover parlare ai calabresi dei problemi dei calabresi e i calabresi devono decidere con la propria volontà quale deve essere il futuro della loro regione . I candidati calati dall’alto non hanno mai risolto i problemi della Calabria . La Calabria ha bisogno di cambiare il prima possibile e questo si può creare solo attraverso una nuova politica moderna ed efficiente.

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*