Global Security International – L’Unione Sindacale di Base chiede incontro urgente con il Prefetto di Agrigento

Prefetto Dario Caputo

Prefetto Dario Caputo

A intervenire sulle vicende che riguardano l’Istituto palermitano che opera nel settore della Vigilanza Privata, l’ Unione Sindacale di Base che a firma del suo Dirigente, Aldo Mucci, ha chiesto un incontro urgente al Prefetto di Agrigento, Dario Caputo, evidenziando le gravi difficoltà che attraversano i dipendenti della G.S.I. a causa del mancato pagamento degli stipendi arretrati da mesi e di alcune “anomalie” che riguardano la gestione dei servizi, anche in merito alle autorizzazioni rilasciate all’azienda.

“I lavoratori  addetti alla vigilanza, vengono utilizzati presso strutture non autorizzate da codesta Prefettura – si legge nella nota stampa – la stessa (azienda – ndr) non ha corrisposto ai lavoratori  le mensilità  relative ai mesi  di Settembre Ottobre Novembre Dicembre 2018, e  non avendo inoltre rinnovato i contratti ai lavoratori aventi diritto alle retribuzioni di cui sopra, ha provveduto all’assunzione di nuovi lavoratori, i quali a nostro avviso riceveranno lo stesso trattamento”.

La vicenda che riguarda le nuove assunzioni ha del paradossale, visto che la G.S.I., pur essendo in arretrato nel pagamento degli stipendi ai lavoratori ai quali non ha rinnovato il contratto, avrebbe corrisposto l’acconto sullo stipendio del mese di Novembre ai nuovi assunti. Aspetti che certamente meritano maggiori attenzioni da parte degli organi preposti ai controlli, visto che non si comprende secondo quali criteri possano avvenire discriminazioni tra i dipendenti di una stessa società, ai quali è riservata una diversa modalità di trattamento economico.

“Nel ritenere l’azienda responsabile di una serie di gravi violazioni amministrative quali l’omissione di comunicazioni, l’impiego di guardie giurate in modo non conforme al Testo unico della legge di pubblica sicurezza – si legge nella nota dell’USB – si chiede  un incontro urgente”.

Agli ex dipendenti della G.S.I., non resta che sperare nell’intervento del Prefetto di Agrigento, dal quale dipenderanno anche eventuali provvedimenti relativi alle gravi violazioni poste in essere dall’Istituto di vigilanza palermitano.

 

Condividi sui social

7 Responses to Global Security International – L’Unione Sindacale di Base chiede incontro urgente con il Prefetto di Agrigento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*