FOSSE CAPITATO A BERLUSCONI

stadiodiromaLa storia dello scandalo dello Stadio di Roma e quello ancor più singolare delle dichiarazioni della Sindachina Raggi su Lanzalone, sono clamorose.

“Mi è stato imposto!”. Così ha creduto di scusarsi, rischiando di allargare l’associazione a delinquere.

Non solo. Ma pare abbia aggiunto che ad “imporgli” Lanzalone è stato, indovinate? Casaleggio.

Casaleggio il proprietario del Partito Cinque Stelle (Di Maio è “solo” il “capo politico”).

Ed ecco quello che Ferrara chiama responsabilità, giudizi, per “l’essere”.

E’ chiamato in causa Casaleggio.

Qualche (solo qualche) giornale ne ha parlato. Ma finisce lì.

Provate ad immaginare se qualche Ministro di Forza Italia avesse dichiarato che un funzionario ladro del ministero glie lo aveva “imposto Berlusconi”.

Giudicati per “l’essere”.

Con tutto ciò non ci auguriamo che la Raggi, poverina, o Di Maio siano giudicati come Berlusconi.

Ma Giuliano ha avuto un’altra conferma della sua tesi.

 

Mauro Mellini

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*