La Foresta millenaria di Tarvisio, patrimonio europeo di uomini natura e storia

Oggi a Malborghetto (UD), nella cornice dello splendido Palazzo Veneziano, si terrà l’evento per il trentennale di fondazione del Fondo Edifici di Culto, proprietario della Foresta di Tarvisio. Il programma prevede un convegno, aperto al pubblico  dal titolo “La Foresta Millenaria di Tarvisio: un esempio virtuoso di tutela e valorizzazione del patrimonio naturale e culturale del FEC”, l’inaugurazione della mostra  “La Foresta Millenaria di Tarvisio: patrimonio europeo di uomini, natura e storia”, dove saranno esposti pannelli fotografici che attraverso una ricostruzione storica ripercorreranno le varie fasi di gestione della Foresta a partire dall’anno 1007, oltre che vari campioni del famoso legno di risonanza, prodotto d’eccellenza del territorio.

La manifestazione proseguirà nel pomeriggio con brevi escursioni a cura dei Carabinieri Forestali, lungo i sentieri degli “abeti di risonanza” della Val Saisera, con punto di ritrovo al parcheggio della Locanda Montasio, sopra il paese di Valbruna. L’evento celebrativo si concluderà con il concerto d’archi del rinomato Quartetto Manfredi, presso il Palazzo Veneziano di Malborghetto.

Interverranno numerose autorità  politiche, istituzionali e accademiche tra i quali il direttore del FEC, Prefetto Angelo Carbone, il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette e il Comandante del Comando Unità Tutela Forestale Ambientale Agroalimentare dei Carabinieri (CUTFAA) che ha in gestione la Foresta, Generale C.A. Antonio Ricciardi e le delegazioni di Austria e Slovenia con i direttori dei Servizi Forestali Statali.

La mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 10 ottobre con possibilità di visite guidate.

Il FEC, proprietario di un vasto patrimonio costituito da chiese, opere d’arte e immobili storici, in occasione del suo trentennale, ha previsto celebrazioni anche a Roma e Firenze. Tarvisio, con il suo patrimonio forestale, verrà mostrato al grande pubblico come esempio di gestione virtuosa ed attenta alla conservazione della biodiversità.

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*