SALVATORE MORGANTE INCANTA MILANO CON IL SUO OMAGGIO AD ALDA MERINI

Entusiasmo e commozione nel Capoluogo ambrosiano per l’opera donata dall’Artista di Favara

Il ritratto, giudicato intenso e straordinario, già da adesso collocato in esposizione permanente

presso la “Casa Museo” dedicata ad una delle più grandi e straordinarie poetesse contemporanee

Il momento della consegna dell'opera di Salvatore Morgante dedicata ad Alda MeriniIl più qualificato e raffinato contesto culturale milanese ha particolarmente apprezzato il talento ed il gesto di Salvatore Morgante, giovane ma già affermato Artista di Favara, il quale, grazie al suo estro eclettico e polivalente, in soli tre anni dal suo esordio, ed attraverso una produzione rilevante per numero e qualità di lavori, ha riscosso unanimità di gradimenti e di autorevoli consensi critici, esponendo e imponendosi in diversi eventi in Italia ed all’estero (Usa, Cina, Giappone, Dubai, etc.).

Salvatore Morgante ha voluto, infatti, donare al Comune ed a “Casa Merini” una propria opera pittorica, di grande formato e straordinaria intensità espressiva, raffigurante, appunto, Alda Merini, insigne e titanica protagonista della Poesia contemporanea internazionale (1931-2009), nata e vissuta nel Capoluogo ambrosiano.

La donazione è avvenuta, il 9 settembre scorso, nel corso del “vernissage” della seconda edizione del Premio “Michele Cea”, organizzato dalla “Cea Foundation”, evento cui hanno partecipato pittori e scultori provenienti da tutto il mondo e che, nella sua prima edizione, vide proprio l’affermazione, come vincitore, di Salvatore Morgante, poi divenuto Componente della Giuria nonché Socio Fondatore e Componente della Fondazione suddetta, intitolata alla memoria del giovane Artista Michele Cea, di recente tragicamente scomparso.

Per la cronaca, fra gli “sponsor” dell’evento, che ha riunito il “Gotha” della Cultura ambrosiana, anche l’Accademia di Belle Arti “Michelangelo” di Agrigento, prima ed unica istituzione universitaria d’alta formazione artistica, fondata e presieduta dall’Artista e Dirigente Scolastico Prof. Alfredo Prado.

Con il dipinto “Alda”, concepito ed eseguito come tributo d’onore alla Città di Milano ed alla grande Poetessa, Salvatore Morgante ha voluto ritrarre Alda Merini in una posa tra le più conosciute.

A ritirare il quadro, l’Assessore alla Cultura della Civica Amministrazione milanese, Dott. Filippo del Corno, alla presenza di altri numerosi rappresentanti del Comune e delle Vicepresidenti del Centro “Alda Merini” e dell’annessa “Casa – Museo”, in cui la preziosa opera, la cui donazione è stata accettata con commozione ed eccezionale entusiasmo, verrà collocata in esposizione permanente.

ASSOCIAZIONE

SCRITTORI ED ARTISTI

AGRIGENTO

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*