Tenta di corrompere i Carabinieri che lo fermano senza casco

Non si permetterà più un 50enne di Barletta di allungare 50 euro ai Carabinieri che lo fermano senza casco. E’ questa l’incredibile storia di quello che sembrava un controllo di routine alla circolazione stradale. Siamo a Barletta, alle prime ore del mattino, nella centralissima Piazza Cervi. I Carabinieri si appostano per effettuare un controllo alla circolazione stradale, quando notano il conducente di un ciclomotore senza casco. Lo fermano, controllano i documenti: ma è a questo punto  che l’uomo, un 50enne di Barletta, facendo i conti senza l’oste, allunga una banconota da 50 euro ai militari, aggiungendo “sistemiamo così la cosa”. I Carabinieri, non solo lo hanno arrestato per istigazione alla corruzione di pubblico ufficiale, ma hanno anche sottoposto lo scooter a fermo amministrativo, elevando salate sanzioni per guida senza casco e per mancata revisione del veicolo. L’uomo è finito ai domiciliari.

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*