Australia – Raccolte in un volume le storie di trentun artisti italoaustraliani

Si intitola “Ritratti” il volume pubblicato dal Consolato Generale a Melbourne per raccontare il percorso creativo di trentuno artisti italo-australiani.

A Melbourne opera un vivace gruppo di artisti di origini italiane e il Consolato Generale ha selezionato quei profili che possono esserne considerati le espressioni più brillanti e che offrono un quadro molto variegato: alcuni hanno fatto della loro arte una forma di narrazione, mentre altri hanno scelto di concentrarsi sul suo impatto visivo; alcuni usano la pittura ad olio tradizionale, altri tecniche incisorie, altri ancora sono video-makers. Si tratta di una serie di figure che hanno in comune un forte legame con il nostro Paese e la cui “italianità” è spesso una preziosa fonte di ispirazione cui attingere.

Alla cerimonia inaugurale è intervenuto il Console Generale Marco Maria Cerbo, il quale, di fronte a un pubblico di svariate decine di persone ha ricordato come l’Italia sia patria del più ricco patrimonio culturale al mondo e sottolineato come la lezione dei grandi maestri del passato sia percepibile nel lavoro degli artisti scelti per essere inclusi nel volume.

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*