L’assessore e l’eterna scusa

Angelo Colombo

Angelo Colombo

Angelo Colombo è assessore IdV a Cassano d’Adda. Pare che lo resterà ancora per poco visto che sono state richieste le sue dimissione dopo la sua esternazione su Facebook in merito allo stupro di una ragazzina di soli 15 anni a Roma da parte di un uomo di 32 già arrestato.

L’assessore ha infatti scritto: “Non sono di Sel né razzista, ma certe donne provocano e rischiano da come si vestono!!!”.

Ha ragione. Sottoscrivo. Le donne provocano.
Quale uomo non conosce questa evidente verità?
Le donne provocano non solo mostrando le tette o le cosce.
Le più pericolose sono quelle dagli occhi di fuoco, che ti guardano una volta e tu vorresti morire per loro.
Le donne ti rimescolano il sangue, risvegliano passioni sopite, le donne ti mischiano gli organi interni.
Le donne ti fanno innamorare e lo sai quando ti fa male lo stomaco, in alto a sinistra come dice Pamuk.
Le donne provocano e noi smettiamo di ragionare con il cervello.
È proprio vero, concordo con l’assessore.
Tranne per due piccolissimi particolari.
Primo, se anche una donna provoca, non mi risulta sia una giustificazione per la violenza carnale.
Secondo, le femmine di 15 anni non sono donne: si chiamano bambine.

Rodocarda

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*