LECCAPIEDI IGNORANTI E BUGIARDI

di Mauro Mellini

gentiloni            In un attimo una notizia ha invaso tutti i siti internet: “Caso Marò, Gentiloni chiede intervento dell’O.N.U.. E’ una questione rilevante per l’Italia”.

            Ignoranti e bugiardi.

La verità è un’altra ed è scritta sotto quegli stessi titoli falsi e bugiardi: “ho raccomandato all’attenzione del Segretario Generale dell’O.N.U. la questione dei due fucilieri di Marina…gli ho chiesto di prendere in considerazione la possibilità di intervenire nuovamente sulla questione così rilevante per l’Italia”.

C’è una bella, cioè bruttissima, differenza tra il titolo ed il testo.

Un “nuovo intervento” dopo quello ugualmente inutile ed inascoltato che l’O.N.U. fece un ben po’ di tempo fa (e che nemmeno neppure ricordo perché non ebbe alcun effetto). E poi la richiesta è di “prendere in considerazione la possibilità”. Ma quanto è deciso e duro questo Gentiloni!!!

Il fatto, e le bugie dei titoli e degli articoli, semmai ci ricordano che gli anni passano ed il Governo Italiano (questo, con quelli che lo hanno preceduto) continua a “dimenticarsi di ricorrere ad un arbitrato internazionale, più volte bugiardamente annunciato come imminente.

Bando, sempre, alle dietrologie, che servono troppo spesso a non vedere “ciò che, invece”, c’è davanti. Davanti agli occhi di tutti.

Ma non si può fare a meno di chiedersi “ma perché tanta riluttanza? Che cosa si vuole impedire che venga fuori se venissero messe “le carte in tavola” in un formale giudizio arbitrale?

E i nostri Parlamentari, quelli, almeno dell’opposizione, possibile che non sappiano fare altro che ripetere stupidamente lo slogan “riportiamo a casa i Marò” senza chiedere conto delle mascalzonate compiute sulle loro pelle?

 

M.M.

 

 

P.S.

Elio Vito, Presidente della Commissione Difesa della Camera ha commentato “…finalmente…è ciò che il Parlamento chiede da tempo…!”.

            Via, caro Elio, non farti prendere per i fondelli e non affermare che da tempo il Parlamento chiede che gli si faccia altrettanto…

Per questo leggi, oltre il titolo, anche il testo delle notizie. Sono noiose, ma, almeno, eviti di farti “prendere per fesso” (visto che mi consta che non lo sei!!!).

Auguri e cari saluti.

Mauro

 

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*