Il Vicequestore Antonio Evangelista in missione in Medio Oriente

antonio evangelistaAntonio Evangelista, già dirigente della Digos della Questura di Asti, è stato assegnato all’Interpol e inviato in missione in Medio Oriente.

Evangelista, che  in passato ha diretto le indagini sui crimini di guerra e guidato la polizia criminale nei Balcani – ex comandante del contingente italiano presso la missione ONU in Kosovo (UNMIK) – in considerazione della sua reputazione in materia di terrorismo, criminalità e diritto penale, ha anche fatto parte della delegazione italiana alla “Terza Sessione del Forum internazionale sulla criminalità e diritto penale nell’era globale”, che, tenutosi a Pechino, ha visto la partecipazione  delle delegazioni provenienti da 17 diversi paesi confrontarsi sul temadel terrorismo in tutto il mondo in epoca post-Bin Laden e le contromisure da adottare.

Sulla scorta delle sue passate esperienze nei Balcani, Evangelista ha anche scritto due libri (“La Torre dei crani” e “Madrasse. Piccoli martiri crescono tra Balcani ed Europa”) che appena qualche giorno fa, sono stati definiti “profetici” da “L’Espresso”.

Condividi sui social

One Response to Il Vicequestore Antonio Evangelista in missione in Medio Oriente

  1. Bravo Antonio, sono felice per te per quello che hai fatto e che un tempo siamo stati amici, ti abbraccio con affetto, Gianfranco L.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*