UN BUDDHA IN GIARDINO DI FRANCO ROSELLI

 

franco roselli (2)Un Buddha in giardino è il nuovo libro di Franco Roselli, uno degli autori della trasmissione televisiva BLOB, ideata da Enrico Ghezzi e in onda su RAITRE.

Un romanzo che parte dalla fine degli anni ’70 per raccontare una saga familiare che si dispiega tra il Connecticut e Parigi, in cui si intrecciano le vite, le storie e i destini di una famiglia di origine italiana, a contatto con la cultura e la mentalità americane.

Selma, la protagonista, matriarca di colore che sposa un italiano, è il personaggio che consentirà i cambiamenti culturali ed interiori delle altre figure del romanzo che, a loro volta dovranno capire qual è la loro strada e la loro indole. Un libro che affronta i temi dell’integrazione razziale e della scoperta dell’omosessualità e che cerca di trasmettere  l’idea  di quanto sia necessario assumersi la responsabilità delle proprie azioni per comprendere la direzione da prendere nell’esistenza.

Un Buddha in giardino richiama il lettore ad un concetto tanto antico quanto necessario nel tempo attuale, cioè che la comprensione per gli altri è in grado di far superare i conflitti e che l’amore vince su tutto.

Franco Roselli annovera eccellenti collaborazioni con registi del calibro di Rainer Werner Fassbinder e Francois Truffaut, ed è regista ed autore teatrale.

E’ sposato con il grafico statunitense Vada Olivier Crosby, che è anche l’autore della copertina del libro.

Amare era ciò che desiderava più di ogni altra cosa, ma non avrebbe più permesso a se stesso e a nessun altro di offendere e umiliare la sua vita. Si fermò, aprì la finestra della stanza e la pioggia lo avvolse, lavò le sue guance, le sue mani, un respiro profondo calmò il suo petto e il pianto cessò.
«Io non fuggirò più. Mai più.» (da Un Buddha in giardino di Franco Roselli)

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*