Ridere per non piangere

paperinoEsilarante! Ossia forse no perché dovrebbe essere una cosa seria. I media francesi trasmettono in looping le dimissioni del Consigliere del Presidente Hollande, Aquilino Morelle, cascato nelle maglie del quotidiano on-line Mediapart che lo ha accusato di conflitto d’interesse. Sì va bene, ma questa è un’altra storia.

Ilarante è invece la dichiarazione repentina di François Hollande: « Se la disoccupazione non diminuisce entro il 2017, non ho nessuna ragione di candidarmi o nessuna possibilità di essere rieletto ».

Cos’è più esilarante? Il momento scelto per lanciare questa frase, la possibilità che la disoccupazione non diminuisca nei prossimi tre anni o il fatto che Monsieur le Président pensi già ad un eventuale prossimo mandato? O forse sta solo mettendo le mani avanti…

L.P.

 

 

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA

*